Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Semplici: «Nandez sa di aver sbagliato. Sul mercato…»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Semplici: «Nandez sa di aver sbagliato. Sul mercato…». Le dichiarazioni del tecnico

Leonardo Semplici ha parlato in conferenza stampa dopo Cagliari-Spezia.

PARTITA – «Inizio contratto nella prima gara di campionato, quest’aspetto ce lo portiamo dall’anno scorso. Aspettiamo sempre il primo schiaffo, ci manca autostima. Abbiamo fatto anche una bella gara e potevamo anche vincerla. Sono contento di come la squadra ha reagito. Loro ci hanno punito nelle pochissime occasioni concesse e recuperare e sempre difficile. Un pareggio più che meritato per noi ma c’è da migliorare l’autostima. Bisogna fare da subito la gara, vedendo i dati dispiace per il punto. Oggi ci siamo complicati la vita ma ci serve da esempio. Sono contento di chi ho a disposizione, ci sarà da completare l’organico come detto già in pre partita per arrivare al nostro obiettivo.  Ci sono stati tanti tiri di Joao Pedro, abbiamo avuto diverse occasioni. Forse ci siamo abbassati troppo in difesa».

NANDEZ – «Spero che possa restare perché è un giocatore importante. Mi auguro possa continuare qui a Cagliari. È un ragazzo con qualità morali oltre che con grande tecnica. Sa di aver sbagliato».

MENTALITA’ – «L’inizio non è stato dei migliori ma poi abbiamo fatto la noi la partita. Dobbiamo migliorare, e mi ripeto, la mentalità. La creeremo solo con il lavoro».

MERCATO – «A quello ci pensa la società, io ho gi- fatto le mie richieste. Chiaro che dovremo creare una rosa per il nostro obiettivo».

ERRORI DIFENSIVI – «Loro hanno segnato da fuori e il secondo lo devo rivedere. Altre cose non le abbiamo concesse. Questo fa parte del calcio. Va migliorato a livello di squadra. La squadra ha provato a uscire dal basso e abbiamo avuto difficoltà ma poi siamo cresciuti, Pavoletti lo abbiamo servito e ci ha aiutato a salire e anche lui ha avuto occasioni. Siamo fiduciosi».