Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Semplici: «A Napoli con determinazione. Chi giocherà in porta? Lo vedrete domani»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Semplici: le parole del tecnico alla vigilia della sfida contro il Napoli, match valido per la 34ª giornata di Serie A

Dopo le vittorie contro Parma, Udinese e Roma il Cagliari non si vuole più fermare nella sua corsa alla salvezza. Domani un incrocio da brividi contro il lanciatissimo Napoli di Gattuso ma se si vuole rimanere in Serie A serve strappare punti anche al “Maradona”.

Nel giorno di vigilia, sabato 1 maggio, Leonardo Semplici ha parlato in conferenza stampa per presentare l’incontro alle 14.00. Cagliari news 24 ha seguito LIVE le sue parole.


CARATTERE – «Siamo abituati a vivere partita dopo partita. Il Napoli è in uno stato di grande forma, sta facendo risultati. Sarà una partita difficilissima viste le loro qualità. Sarà importante avere consapevolezza di mettere in campo tutte le nostre idee. Vogliamo raggiungere l’obiettivo, indipendentemente da come si chiama l’avversario».

CLICCA QUI PER VEDERE LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER SEMPLICI

PRESERVARE JOAO? – «Stiamo valutando, dispiace sia andato in diffida. Vediamo quali saranno le mie scelte domani, vedremo con chi sostituirlo. È una decisione importante».

È POSSIBILE FARE A MENO DI QUALCUNO? – «Vediamo domani, vedremo le scelte. Noi la viviamo come se fosse l’ultima gara. Vogliamo mettere in campo una formazione che sia al top. Oggi c’è il Napoli e quindi dobbiamo provare a portare via un risultato positivo, sebbene sulla carta sia molto complicato».

PREOCCUPAZIONI – «Da parte mia e dello staff abbiamo la serenità di avere un gruppo importante. Va mantenuto il carattere e la mentalità che abbiamo recuperato».

COSA CHIEDE SEMPLICI CONTRO IL NAPOLI – «Ho chiesto continuità. Solo attraverso quel modo di interpretare le gare si poteva pensare di fare risultati e raggiungere l’obiettivo. I ragazzi si sono resi conto che si trovano in una situazione non giusta, con prestazioni che nemmeno loro immaginavano. C’è voglia di ribaltare la situazione, di dare continuità ai risultati. Il campionato è ancora lungo, ora viene il difficile».

PUNTO CRITICO DEL NAPOLI – «Fare breccia su un Napoli che sta giocando così è difficile da dire ma abbiamo tutte le qualità per farlo. Dovrà essere una partita di grande concentrazione in cui mettere tanto coraggio e far sì che si abbia un equilibrio».

DEIOLA E CARBONI – «Sono due giocatori molto importanti. Sono contento di quello che stanno mettendo in campo, non lascio nessuno indietro. Faccio il possibile per rendere tutti partecipi e far sì che si giochino i loro minuti e mettere in campo le proprie qualità».

IN PORTA – «Lo vedrete domani. A proposito, Buon Sant’Efisio a tutti i sardi».

NAINGGOLAN – «Radja è un giocatore che fa da ago della bilancia. Sta bene, si è allenato bene, dopo tante partite aveva bisogno di rifiatare. Spero in una buona prestazione e nelle sue qualità importanti in una partita come quella di domani».

MILAN- BENEVENTO – «Non la guarderò. Mi basta soffrire per il Cagliari»

NAPOLI-CAGLIARI: FINALE? – «A Napoli con determinazione e voglia di portarci a casa un risultato che sarà importante per le prossime sfide».

CRAGNO – «Cragno ha recuperato, sta bene».

Advertisement