Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Keita: «Al Cagliari tanti giocatori di qualità come Joao Pedro. Sto lavorando bene per migliorare»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Keita: le dichiarazioni dell’attaccante del Cagliari verso la partita con la Fiorentina


(inviata all’Unipol Domus) – Nella sala stampa dell’Unipol Domus l’attaccante del Cagliari Keita Baldé incontra i media in conferenza stampa: le dichiarazioni in avvicinamento alla gara di campionato con la Fiorentina.


INTESA CON Joao Pedro – «Ho avuto l’opportunità di giocare con grandissimi campioni. Qui al Cagliari ci sono tantissimi giocatori di qualità. Qui c’è Joao, il nostro capitano. Quando stai con ragazzi di qualità, l’intesa cresce subito e non si fa fatica a capirsi».

CAGLIARI – «È un onore sentire di essere stato l’acquisto più prezioso. Volevo stare al Cagliari. Sono fiducioso, ho tanta voglia di dare il massimo per la squadra, per i miei compagni, per il popolo».

STILE ELETTRICO – «Il mio stile rispecchia il mio carattere. Ho una personalità forte che in campo merita tantissimo».

SOGNO MONDIALE – «Abbiamo una nazionale davvero forte con giocatori che giocano ovunque. Dobbiamo guardare in alto e cercare di dare il massimo. Prima c’è la Coppa d’Africa, prima c’è il Cagliari».

CONDIZIONE – «Non so quale sia la mia condizione fisica, so solo che sto lavorando bene. Con la Sampdoria ho giocato praticamente tutta la partita, ho giocato bene e spero di continuare così. Il mister purtroppo non ha avuto tanto tempo per organizzare la squadra ma questa è la mentalità giusta».

VITTORIA – «Non sono mai stato preoccupato della condizione del Cagliari, abbiamo fatto degli sbagli e abbiamo pagato. Non ho mai dubitato della mia scelta. Questa vittoria ci fa benissimo per il morale e per la fiducia».

FIORENTINA – «Dobbiamo pensare partita per partita, andare a giocarcela, esattamente come abbiamo fatto con la Sampdoria».

OBIETTIVI PERSONALI – «Voglio fare il massimo, così come tutta la mia squadra. I miei obiettivi personali diventano gli obiettivi della squadra».

AMBIENTE CAGLIARI – «Cagliari è una bella città. La cosa che mi ha colpito di più? Si sente l’amore per questa squadra. Penso che mi troverò benissimo qui».

GRUPPO – «Siamo una squadra con grandissime opzioni e grandissime qualità».