Confederations Cup, il Cile si arrende in finale contro la Germania

isla cile calciomercato cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

La Germania vince la Confedertions Cup 2017 in Russia. I tedeschi hanno battuto 1-0 in finale il Cile del rossoblù Isla – 2 luglio

Dopo due Copa America consecutive, al Cile non riesce il Triplete. La Roja si è dovuta arrendere in finale contro la Germania campione del mondo, anche se imbottita di giovani e seconde linee. A decidere l’ultimo atto della Confederations Cup 2017 alla Zenit Arena di San Pietroburgo in Russia è stata la rete di Stindl al 20′ del primo tempo, complice l’errore in disimpegno di Diaz. Fino a quel momento gli uomini del ct Pizzi avevano dominato la gara, ma si sono poi dovuti arrendere senza riuscire a pareggiare l’incontro. Titolare per tutti i 90′ sulla corsia difensiva di destra il cagliaritano Mauricio Isla, autore della solita buona prova sulla fascia e che ha concluso il match in lacrime dopo la sconfitta.

Ultimo atto della Confederations Cup: questa sera a San Pietroburgo la Roja di Mauricio Isla contro i tedeschi campioni del mondo – 2 luglio

Ennesimo appuntamento con la storia per la Generatión Dorada cilena. Alle 20:00 la Roja affronterà la Germania. In palio la vittoria della Confederations Cup 2017, vetrina dei Mondiali del prossimo anno. Il ct tedesco Joachim Löw ha scelto di affidarsi a una selezione sperimentale, lasciando a casa Neuer, Hummels, Khedira, Özil, Schürrle, Müller, Boateng, Kross e Götze. Dall’altra parte pochissime novità invece nel Cile di Juan Antonio Pizzi, che ha portato con sé in Russia il gruppo storico guidato dai veterani Vidal, Sanchez, Bravo, Isla, Medel e Vargas.

Mauricio Isla e il Cile conquistano la finale della Confederations Cup: Portogallo battuto ai rigori – 29 giugno

Il Cile si conquista una nuova opportunità di arricchire il proprio palmarès internazionale dopo le due Coppe America consecutive: la Roja vola in finale nella Confederations Cup battendo il Portogallo ai rigori. Fra i lusitani titolare l’ex rossoblù Bruno Alves, mentre i sudamericani come sempre schieravano a destra Mauricio Isla. La gara si è conclusa sullo zero a zero e sono stati necessari i calci di rigore, nei quali il portiere Bravo si è preso il ruolo di eroe della serata. Tre parate su altrettanti penalty e la lotteria si è chiusa in fretta con la festa del Cile, che ora guarda alla semifinale fra Germania e Messico per conoscere la sfidante della finale.

Alle 20 la prima semifinale della Confederations Cup 2017. Isla ritrova l’ex rossoblù Bruno Alves – 28 giugno

Superato il girone eliminatorio della Confederations Cup, il Cile si prepara alla semifinale di Kazan contro il Portogallo. Da una parte il cagliaritano Mauricio Isla, dall’altra l’ex rossoblù Bruno Alves. Entrambi saranno in campo dal 1′: il cileno è un punto fermo della sua Roja, il lusitano – che solitamente in Nazionale non è tra i titolari – giocherà al posto dello squalificato Pepe. Appuntamento alle 20, in palio la finalissima della competizione che fa da anticamera ai Mondiali russi del prossimo anno.

Il Cile pareggia 1-1 contro l’Australia con più di qualche difficoltà. In semifinale incontrerà il Portogallo – 25 giugno

Il Cile ha rischiato tantissimo contro l’Australia, ma alla fine è riuscito a strappare il pari contro l’Australia che vale la qualificazione alle semifinali di Confederations Cup. Alla Roja bastava un punto nell’ultima giornata del girone B e il punto è arrivato, dopo essere andata addirittura sotto nel primo tempo per la rete di Troisi. Nonostante il match opaco, però, la nazionale cilena ha strappato l’1-1 con Martin Rodriguez, superando in questo modo il turno. In campo per tutti i 90′ il rossoblù Mauricio Isla, autore di una prova incolore come tutti i compagni di squadra. La contemporanea vittoria della Germania per 3-1 sul Camerun, qualifica però come seconda nel girone il Cile, che mercoledì sfiderà così a Kazan il Portogallo, primo nel girone A. Isla non dovrà vedersela solo contro Cristiano Ronaldo, ma anche contro l’ex compagno Bruno Alves.

Oggi il Cile del Huaso Isla affronterà l’Australia a Mosca. Roja alla ricerca almeno del pari per raggiungere le semifinali di Confederations Cup – 25 giugno

CileGermania guidano con 4 punti il “Gruppo B” della Confederations Cup 2017. A entrambe oggi basterà un pareggio nell’ultima sfida del girone eliminatorio per qualificarsi alle semifinali del torneo. La Roja del cagliaritano Mauricio Isla sarà impegnata a Mosca a partire dalle 17 italiane contro l’Australia, ostacolo Camerun invece per la selezione tedesca. In caso di primo posto nel girone, i sudamericani affronterebbero il Messico nel turno successivo; col secondo posto l’avversario sarebbe invece il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

Il Cile di Isla ha pareggiato 1-1 nella seconda giornata del girone B della Confederations Cup 2017 – 22 giugno

Un primo tempo da incorniciare non è bastato al Cile per superare i campioni del mondo della Germania. Nella seconda giornata del girone B, la nazionale di Pizzi ha pareggiato 1-1 contro i tedeschi. La Roja era partita molto bene, passando in vantaggio dopo appena 6′ con Alexis Sanchez e sfiorando il raddoppio in più di un’occasione. Al 41′, però, la Germania ha colpito al primo affondo con la rete di Lars Stindi. Poche le emozioni nella ripresa. Per il primato del gruppo se ne riparlerà all’ultima giornata, quando il Cile se la vedrà contro l’Australia, mentre la Germania affronterà il Camerun. Ad entrambe basterà un pareggio per qualificarsi alle semifinali. In campo per tutti i 90′ il cagliaritano Mauricio Isla. Il rossoblù ha più di una responsabilità sulla rete dei tedeschi, facendosi bucare sul passaggio che permette a Hector di servire Stindi. In fase offensiva, invece, si è visto il solito El Huaso, sempre puntuale in sovrapposizione e pronto ad inserirsi per cercare il cross.

Stasera alle 20, il Cile del cagliaritano Mauricio Isla affronta la Germania per il primo posto nel girone B – 22 giugno

Si gioca stasera alle 20 il big match della fase a gironi della Confederations Cup. Nella Kazan Arena di Kazan si affrontano i campioni del mondo della Germania e i campioni d’America del Cile. In palio c’è il primo posto nel girone B. I cileni sono reduci da una buona vittoria per 2-0 contro il Camerun, in cui si è messo in mostra il cagliaritano Mauricio Isla, eletto migliore in campo della prima giornata del torneo. I tedeschi, invece, hanno avuto qualche difficoltà contro l’Australia, comunque sconfitta per 3-2.

Mauricio Isla eletto miglior giocatore della prima giornata della Confederations Cup – 20 giugno

Bella soddisfazione per Mauricio Isla, che con la maglia del Cile ha disputato una brillante partita nell’esordio contro il Camerun. L’apporto dell’esterno destro del Cagliari è stato tanto determinante da farlo eleggere miglior giocatore della prima giornata del torneo. A occuparsi della selezione gli esperti di statistiche di Instat, che hanno certificato i numeri della prestazione sia per quanto riguarda i duelli individuali vinti che per i palloni recuperati e l’incidenza nelle azioni offensive della Roja.

Esordio convincente per il Cile in Confederations Cup. Titolare il cagliaritano Isla – 18 giugno

Il Cile non stecca la prima in Confederations Cup. La Roja di Juan Antonio Pizzi ha superato 2-0 il Camerun campione d’Africa. Le reti sudamericane sono state messe a segno dal centrocampista del Bayern Monaco Arturo Vidal, che ha sbloccato l’incontro a dieci minuti dal termine, e dall’attaccante dell’Hoffenheim Eduardo Vargas, in gol nel recupero. Titolare il difensore del Cagliari Mauricio IslaEl Huaso, in campo dal primo all’ultimo minuto, ha fornito una prestazione solida. Il Cile tornerà in campo giovedì 22. I ragazzi di Pizzi affronteranno la Germania a Kazan.

Late goals from Arturo #Vidal and Eduardo #Vargas seal all three points for #Chile in #Moscow! ?????????? #CMRCHI #ConfedCup

Un post condiviso da FIFA Confederations Cup (@fifaworldcup) in data:

Si è aperta ieri la Confederations Cup. Russia ok nella gara inaugurale contro la Nuova Zelanda – 18 giugno

Buona la prima per la Russia in Confederations Cup. Ieri la nazionale di Cercesov ha superato 2-0 la Nuova Zelanda nella gara inaugurale della manifestazione che fa da anticamera ai Mondiali del prossimo anno. Oggi sono in programma due gare. Alle 17 il Portogallo affronterà il Messico a Kazan, alle 20 in campo CamerunCile. La gara di domani tra Australia e Germania chiuderà la prima giornata della ConfedCup 2017.

La Roja esordirà oggi a Mosca contro il Camerun. Isla e compagni giocheranno alle ore 20 – 18 giugno

Grande attesa per l’esordio del Cile, paese alla prima esperienza in Confederations Cup. I sudamericani di Juan Antonio Pizzi giocheranno stasera all’Otkrytie Arena di Mosca contro il Camerun. Il ct potrà contare sul difensore del Cagliari Mauricio Isla, colonna portante della Roja bicampione in Copa América. Prenderanno parte alla manifestazione anche Claudio Bravo (Manchester City), Gary Medel (Inter), Arturo Vidal (Bayern Monaco), Eduardo Vargas (Hoffenheim) e Alexis Sanchez (Arsenal).

Confederations Cup, il calendario della Roja

Domenica 18 giugno ore 20:00 • Camerun 0 – 2 Cile (Otkrytie Arena, Mosca)
Giovedì 22 giugno ore 20:00 • Germania 1 – 1 Cile (Kazan Arena, Kazan)
Domenica 25 giugno ore 17:00 • Cile 1 – 1 Australia (Otkrytie Arena, Mosca)
Mercoledì 28 giugno ore 20:00 • Portogallo 0 – 3 Cile d.c.r. (Kazan Arena, Kazan)
Domenica 2 luglio ore 20:00 • Cile 0 – 1 Germania (Zenit Arena, San Pietroburgo)

Articolo precedente
Calciomercato Serie B, occhi su Colombatto e Faragò
Prossimo articolo
Calciomercato Cagliari, Cassano si propone