Colombo: «Mi piace dare esperienza al gruppo. In Serie A non puoi sbagliare nulla»

© foto ca

Dopo aver festeggiato ieri i suoi 41 anni, Roberto Colombo, il terzo portiere del Cagliari, ha parlato in conferenza stampa al Cagliari 1920 Store del Largo Carlo Felice: «Quando si guadagna una categoria è una bella sensazione, vincere un campionato non è facile e farlo con la maglia del Cagliari arricchisce. Appena promossi bisogna conoscere i nuovi e confrontarsi con la categoria, è un percorso naturale. Non so quale sarà il mio futuro, penso solo all’annata in corso e abbiamo una missione importante da compiere. Mi piace dare la mia esperienza al gruppo, è importante l’esempio del lavoro. Oggi le società hanno capito che far giocare i giovani può essere una risorsa importante. Ci sono giocatori già evoluti da ragazzi, cui manca solo l’esperienza. Questa società fra l’altro ha capito e grazie alla società amica Olbia ha la possibilità di far giocare e crescere i ragazzi. La settimana fra la Spal e il Genoa ci ha fatto capire dove siamo, in Serie A non puoi più sbagliare perché l’avversario ti punisce. A Marassi mi è piaciuto lo spirito di squadra, l’impegno era difficilissimo. Abbiamo capito di saper soffrire, ora bisogna lavorare sul come far male all’avversario. Al di là dei moduli mi interessa l’attitudine. L’obiettivo è il consolidamento della categoria, la prima partita ci ha già insegnato qualcosa».

Dichiarazioni raccolte da Sergio Cadeddu

Articolo precedente
Roma, Nainggolan : «Dobbiamo concentrarci sul campionato e vincere domenica»
Prossimo articolo
Barella: «Sono pronto a giocare contro la Roma anche come trequartista»