Cesena, parla l’ex Perico: «Il Cagliari ha un grande potenziale offensivo, noi ci affideremo ai giovani»

© foto www.imagephotoagency.it

Venerdì salterà il confronto con la sua ex squadra, ma vive la settimana allenandosi con i compagni e cercando di istruire i più giovani: la sfida fra Cesena e Cagliari non è come tutte le altre per Gabriele Perico, che è stato però appiedato dal giudice sportivo.
L’ex rossoblù, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha raccontato i controni della gara e rivelato la voglia di diventare allenatore. «Ho iniziato il corso da allenatore, mi piace questo mondo e sono curioso. A quasi 32 anni ho conosciuto tanti tecnici, fra tutti cito Drago e Donadoni che ho avuto a Cagliari. Quest’anno il Crotone mi ha impressionato per organizzazione di gioco, Juric ricorda Gasperini come modulo e mentalità, il secondo posto in classifica non è casuale. Il Cagliari ha una rosa molto competitiva con almeno due giocatori di livello per ruolo. I rossoblù fra le altre cose hanno un grande potenziale offensivo. Venerdì mancheranno tanti dei nostri giocatori più esperti, compreso il sottoscritto, ma i giovani si stanno comportando bene e siamo fiduciosi». 

Articolo precedente
Cesena, Drago: «Cagliari regina del campionato, dovremo cercare di fare pressing alto»
Prossimo articolo
Cagliari, seduta pomeridiana in vista di Cesena: Munari torna in gruppo