Connettiti con noi

Hanno Detto

Ceccarini: «Mazzarri? Ingiusto metterlo sulla graticola. Giulini prende spesso decisioni che non gli competono»

Pubblicato

su

Niccolò Ceccarini, direttore di TMW Radio, ha parlato ai microfoni di Stadio Aperto della crisi del Cagliari

La crisi del Cagliari, anche quest’anno, sorprende i personaggi del mondo del calcio. I nomi importanti che compongono la rosa sembrano non essere sufficienti per arrivare alla soluzione di una situazione che di giornata in giornata, si fa sempre più complicata. Questo il commento del direttore di TMW Radio Niccolò Ceccarini ai microfoni di Stadio Aperto.

«Non riesco a capire cosa succede al Cagliari: alla prima difficoltà cade giù senza riuscire a reagire. Lo scorso anno la squadra ha rischiato grosso e se la svolta non dovesse arrivare a breve, la situazione potrebbe precipitare. È ingiusto mettere in discussione Mazzarri nonostante i pochi punti racimolati. la società avrebbe dovuto ingaggiarlo già a partire dall’estate ed effettuare per lui un mercato ad hoc. Cosa comporterebbe una nuova sconfitta? Lo stesso Mazzarri potrebbe fare un passo indietro. Il Presidente Giulini prende molto spesso delle decisioni che non gli competono. Mette lui i soldi, da un certo punto di vista è lecito che voglia farlo ma sarebbe meglio delegare chi è più competente».