Campionato falsato, il Milan precisa: «Lega non è responsabile di Is Arenas»

© foto www.imagephotoagency.it

La polemica infiammata nelle ultime ore sulla vicenda Is Arenas, ha visto tra i protagonisti anche il Milan con l’ad Adriano Galliani che, in prima persona, al Corriere della Sera aveva dichiarato: «La situazione dell’Is Arenas è paradossale, noi abbiamo giocato in uno stadio pienissimo, qualcuno invece gioca a porte chiuse. Il campionato è palesemente falsato e quindi presenteremo ricorso».

Dopo i vari botta e risposta tra le società e la Lega Calcio, la società di via Turati poco fa, attraverso il sito ufficiale del Milan, ha rilasciato un comunicato dove precisa che: «con il Comunicato Ufficiale di ieri non ha affatto inteso identificare la Lega quale soggetto responsabile delle costanti variazioni delle gare interne del Cagliari Calcio – e inoltre aggiunge che – Le incomprensibili variazioni per casi sostanzialmente identici devono infatti essere attribuite alla cosiddetta burocrazia e, più in generale, ai poteri amministrativi, delle cui decisioni la Lega è stata necessaria esecutrice».

 

 

Articolo precedente
Pinilla suona la carica: «Pronti per un’altra battaglia»
Prossimo articolo
Cagliari-Fiorentina, le probabili formazioni