Calciomercato, retromarcia della FIFA: niente maxi finestra

© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato, retromarcia della FIFA rispetto l’idea precedente: niente maxi finestra fino al 31 dicembre. Si studiano le soluzioni

La FIFA cambia idea riguardo il calciomercato. Non ci sarà la maxi finestra di mercato annunciata in precedenza fino al 31 dicembre del 2020. Sono previste nei prossimi giorni delle riunioni tra gli organi competenti per decretare il tutto.

Il Corriere dello Sport evidenzia come se lo schema rimarrà quello attuale, alla fine dei tornei nazionali e delle coppe europee ci sarà una finestra di 5-7 settimane nelle quali saranno fatte le operazioni, poi un secondo periodo a gennaio e poi un ultimo periodo a giugno 2021.