Calciomercato Cagliari, accordo per Nainggolan

infortunio Nainggolan Cagliari
© foto 01-03-2020 Calcio Serie A 2019/20, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Roma. Foto Gianluca Zuddas per CagliariNews24.com. Nella foto: Nainggolan

Inter e Cagliari proseguono la trattativa per portare nuovamente Nainggolan in Sardegna, l’accordo è vicino

Eusebio Di Francesco aveva espressamente chiesto al patron Tommaso Giulini di poter lavorare con Radja Nainggolan, e il presidente intende accontentare il suo mister. Nei giorni scorsi i contatti tra Inter, proprietaria del cartellino, e Cagliari non si sono fermati, complice anche la trattativa per Diego Godin. Nei discorsi tra le due società è emerso sempre il nome del Ninja, su cui la società nerazzurra ha sempre espresso la volontà di cedere a titolo definitivo e non temporaneo. Lo stallo della trattativa era a punto la formula con cui il calciatore si sarebbe trasferito nuovamente in Sardegna, dove ha trascorso la passata stagione. Secondo quanto riportato da un tweet dell’esperto di calciomercato Nicolò Schira, la situazione si sarebbe sbloccata. L’Inter chiede 12 milioni per il giocatore e il Cagliari pare abbia accettato questa soluzione, con il versamento nelle casse del patron Steven Zhang la somma di 3 milioni per il prestito e successivamente 9 milioni per l’obbligo di riscatto. Su questa base la squadra del biscione è concorde alle cessioni di Nainggolan perché non andrebbe a fare una minusvalenza e otterrebbe quanto richiesto. Nelle prossime ore seguiranno maggiori dettagli, ma il destino del Ninja sembra quello di tornare a vestire rossoblù. Per il giocatore è pronto un contratto quadriennale che lo legherà definitivamente ai colori sardi. Il tecnico del Cagliari lo attende a braccia aperte, così come tutta la tifoseria che in questi giorni ha reclamato a gran voce il ritorno del loro beniamino sui campi della Sardegna Arena. La maglia numero 4 è stata lasciata libera dalla società e salvo clamorosi colpi di scena riavrà il suo vecchio padrone: Radja Nainggolan.

 SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!