Calciomercato Cagliari estate 2019: il tabellone di acquisti e cessioni

calciomercato cagliari
© foto 10-07-2019 Calcio, Serie A 2019/20, Cagliari vs Aritzo, Stadio del Vento, Aritzo. Foto Gianluca Zuddas. Nella foto: Maran, Passetti, Giulini

Calciomercato Cagliari estate 2019: gli acquisti, le cessioni e gli obiettivi del club rossoblù in vista della prossima stagione

Calciomercato Cagliari, si parte. Dopo l’apertura ufficiale delle trattative (1 luglio) l’estate 2019 dei rossoblù deve ancora decollare. Il grande colpo c’è stato in uscita, con la cessione record di Barella all’Inter (qui le cifre). In entrata, oltre ai rientri dai prestiti, si registra l’acquisto di Fabrizio Cacciatore a titolo definitivo dal Chievo Verona. Sono arrivate anche le ufficialità di Federico Mattiello, preso dall’Atalanta con la formula del prestito con diritto di riscatto, e Guglielmo Vicario (a titolo definitivo dal Venezia). In uscita, contratti scaduti (Padoin e Srna) e fine prestiti (Pellegrini, Leverbe, Thereau) a parte, c’è stata la cessione a titolo definitivo di Matteo Cotali e quella in prestito di Damir Ceter, entrambi al Chievo Verona dopo la stagione passata insieme a Olbia. Saluta la Sardegna a titolo definitivo anche Giannetti, passato alla Salernitana.

Capitolo obiettivi: il Cagliari proverà a riprendere in prestito Luca Pellegrini, passato nel frattempo dalla Roma alla Juve. Si cerca una seconda punta. Piace Defrel e non è un mistero. La Roma aveva provato a inserirlo nell’offerta per Barella, ma la volontà del centrocampista rossoblù di andare all’Inter ha fatto saltare tutto. Per sostituire Barella i nomi sono due: Rog del Napoli e Nandez del Boca Juniors, già vicino al Cagliari nella sessione di gennaio.

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

Cagliari, il tabellone di acquisti e cessioni

ACQUISTI
Vicario (Venezia, definitivo), Mattiello (Atalanta, prestito con diritto di riscatto) Cacciatore (Chievo Verona, definitivo), Walukiewicz (Pogon Szczecin, fine prestito), Farias e Pajac (Empoli, fine prestito), Han (Perugia, fine prestito), Colombatto (Hellas Verona, fine prestito), Capello (Padova, fine prestito), Crosta (Livorno, fine prestito), PinnaCaligaraBiancu e Ragatzu (Olbia, fine prestito).


CESSIONI
Giannetti (Salernitana, definitivo), Lella (Olbia, prestito), Barella (Inter, prestito con obbligo di riscatto), Ceter (Chievo, prestito), Pitzalis, Verde, Doratiotto (Olbia, definitivo), Cotali (Chievo, definitivo), Pellegrini (Roma, fine prestito), Leverbe (Sampdoria, fine prestito), Thereau (Fiorentina, fine prestito), Srna (ritiro, fine contratto), Padoin (svincolato, fine contratto).


 OBIETTIVI
Nandez
(Boca Juniors), Defrel (Roma), Rog (Napoli), Pellegrini (Juventus).

Calciomercato estate 2019, le date

L’apertura ufficiale del calciomercato è fissata per lunedì 1 luglio. La chiusura invece avverrà lunedì 2 settembre. Si ritorna così al passato, con le trattative che andranno avanti anche dopo l’inizio del campionato, a differenza della passata stagione. Una decisione presa per allinearsi con i campionati esteri.