CagliariNews’ Award: è Joao Pedro il protagonista del pareggio contro il Livorno

© foto www.imagephotoagency.it

Nel Cagliari che stenta e non riesce più a vincere emerge ancora una volta Joao Pedro. Il trequartista brasiliano, ieri subentrato nella ripresa, ha ridato freschezza alla manovra della squadra di Rastelli. Proprio il numero 10 è stato scelto come uomo partita di Cagliari-Livorno dai nostri lettori, a cui abbiamo chiesto di votare il miglior rossoblù di giornata attraverso la pagina Facebook di CagliariNews24.

 

Appaiati al secondo posto Niccolò Giannetti e Nicola Murru. L’attaccante, autore della rete che ha portato in vantaggio il Cagliari, corre senza risparmiarsi. Sostituito a un quarto d’ora dal termine della gara, viene premiato dagli applausi del Sant’Elia. In continua crescita anche Murru, bravo a procurarsi il rigore poi trasformato da Joao Pedro. Il terzino selargino è una delle poche note liete della gara pareggiata con il Livorno.

 

Terzo gradino del podio per Deiola. Nel primo tempo la mezzala di San Gavino si propone spesso in avanti, nel secondo, con il Cagliari in inferiorità numerica, funge da collante tra centrocampo e attacco.

 

Ricordiamo che da regolamento del CagliariNews’ Award il vincitore di giornata incamera cinque punti, mentre al secondo e al terzo ne vanno rispettivamente tre e uno. 

 

CLASSIFICA GENERALE:

 

1) Bartosz Salamon 50

2) Diego Farias 41

3) Federico Melchiorri 39

4) Joao Pedro 32

5) Davide Di Gennaro 31

6) Marco Storari 23

7) Marco Sau 19

8) Antonio Balzano 18

9) Nicola Murru 16

10) Marco Capuano, Daniele Dessena, Niccolò Giannetti 12

11) Marco Fossari 11

12) Nicolò Barella, Luca Ceppitelli 10

13) Andres Tello 9

14) Gianni Munari, Alessandro Deiola 7

15) Antonio Barreca 6

16) Alberto Cerri, Luka Krajnc 5

17) Santiago Colombatto 3

18) Antonio Cinelli, Fabio Pisacane 1

Articolo precedente
Cagliari, Primavera: crollo rossoblù a Vicenza, si complica la qualificazione ai playoff
Prossimo articolo
Cagliari Club e Livorno Club, incontro con Brugnera e Nastasio (FOTO)