Rossoblù in visita all’Italbasket in ritiro a Cagliari

© foto CagliariCalcio.com

Cagliari ieri in visita al Pala Pirastu per incontrare gli Azzurri del basket. All’olbiese Datome una maglia personalizzata col suo 70

In ritiro in Sardegna per preparare l’Europeo di settembre, ieri pomeriggio l’Italbasket di Ettore Messina ha ricevuto una visita speciale al Pala Pirastu di Cagliari. Gigi Datome e compagni hanno incontrato una delegazione di rossoblù composta da Daniele Dessena, Nicolò Barella, Marco Andreolli, Niccolò Giannetti, Diego FariasJoao Pedro. Coach e capitano degli Azzurri hanno ricevuto una maglia personalizzata del Cagliari. Al cestista olbiese è stato inoltre consegnato un oggetto di artigianato sardo. I sei rossoblù, che non si sono sottratti al richiamo della palla a spicchi, sono stati invece omaggiati con le canotte azzurre dell’Italia. Si sono visti tanti tiri a segno da dentro e fuori dall’arco, ma c’è anche chi, come Barella, ha provato senza successo a schiacciare a canestro. Le due triple realizzate da Farias hanno sorpreso Datome, che su Twitter ha ironicamente cinguettato «Meno male che Farias è brasiliano se no mi rubava il posto!».


Articolo precedente
Cagliari, i numeri della nuova stagione. Andreolli prende il 3
Prossimo articolo
Han Corea del Nord cagliariPerugia, Han si presenta: «Spero di fare meglio di Ahn»