Connettiti con noi

Ex Rossoblù

Cagliari-Venezia, il doppio ex: «Sarà una partita molto tesa»

Pubblicato

su

Luìs Oliveira, doppio ex di Cagliari e Venezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla sfida di sabato

Luìs Oliveira, doppio ex di Cagliari e Venezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulle colonne del Corriere del Veneto in merito alla sfida di sabato. Di seguito un estratto ripreso da trivenetogoal.it.

«Cagliari-Venezia? Credo che sarà una partita molto tesa, soprattutto per il Venezia. Una partenza del genere nessuno se l’aspettava, anche se si tratta dell’ennesima conferma di quanto sia delicato mentalmente il post retrocessione. Ci sono scorie mentali che se non si riesce a liberarsene diventano un grosso problema. Penso proprio che si riprenderà, comunque: non ho la sfera di cristallo, ma i valori sulla carta ci sono e non sono certo da retrocessione. Devo dire che solitamente ci vuole circa un mese per sistemarsi quando si cambia allenatore e si è reduci da una retrocessione. Nella partita contro il Pisa si sono visti miglioramenti, ora a Cagliari si deve cercare di dare un seguito a tutto questo. Su cosa deve puntare il Venezia per fare risultato a Cagliari? Sulla compattezza. Javorcic costruisce le sue fortune sul fatto che la squadra viaggi sempre all’unisono. Siamo sulla buona strada. Secondo me il momento della svolta potrebbe non essere lontano. Il Cagliari per me tornerà in Serie A se metterà sul campo quello che serve per farlo, non solo i valori tecnici. Il Venezia si rialzerà, penso che lotterà almeno per i playoff. I giochi si faranno molto più avanti e non certo adesso».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.