Cagliari, un punto in più dell’anno scorso

© foto www.imagephotoagency.it

Certo, se non ci fosse stato il tentennante inizio di campionato sotto la guida di Ficcadenti, se non incombesse la pessima vicenda stadio, se…

Sono tanti i se di questo campionato, ma guardando i numeri ci si rende conto che il gruppo Cagliari è più forte delle avversità: confrontando la classifica attuale con quella di un anno fa, si scopre infatti che tutte le vicissitudini di questa maledetta stagione non sono riuscite comunque a scalfire il valore di una squadra che in un modo o nell’altro riesce a non scendere sotto il livello di guardia.

Dopo la 29° giornata dello scorso campionato il Cagliari aveva 34 punti, uno in meno di quanti accumulati quest’anno. Anche la posizione in classifica è migliorata: tredicesimi allora, i rossoblù sono oggi nel gruppone che occupa la decima piazza.
Ma forse il dato più confortante riguarda il gap nei confronti della zona retrocessione. Un anno fa erano sette i punti che separavano il Cagliari dal Lecce (poi sceso in serie B), mentre oggi la compagine di Pulga e Lopez può guardare il Siena dall’alto di dieci punti.

Articolo precedente
Fiorentina, sirene inglesi per Jovetic?
Prossimo articolo
Napoli, voglia di Nainggolan