Cagliari, terzino sinistro cercasi. Mercato: equilibrio tra freschezza ed esperienza

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo i saluti di Barreca, che torna nella sua Torino granata, dopo essere stato riscattato all’ultimo istante dalla società di Cairo, Capozucca ha da lavorare per dare a Rastelli un terzino sinistro in grado di poter garantire sostanza, qualità e propensione offensiva. Il solo Nicola Murru non basta e ora ci si attende un colpo da parte del Direttore sportivo rossoblù. Sulle pagine del Corriere dello Sport, viene affiancato al Cagliari il nome di Spinazzola: terzino sinistro del Perugia, ma di proprietà della Juventus, classe ’93, di cui vi abbiamo già parlato nei scorsi giorni. Se i giocatori si godono ancora qualche giornata di vacanza, l’etourage di Capozucca lavora sodo per dare a Massimo Rastelli i rinforzi giusti in grado di poter trasformare il Cagliari in una squadra da Serie A. L’obiettivo pronunciato da Giulini per la prossima stagione è quello di raggiungere una salvezza con tranquillità. Una tranquillità, quella espressa dal presidente rossoblù, che passa tassativamente dal mercato estivo. I colpi di Bruno Alves e Padoin fanno capire che la lezione della retrocessione è servita a far capire che l’esperienza, in un campionato come la Serie A, fa la differenza. Il mix con la freschezza dei giovani rossoblù sembra essere quello proposto da Capozucca. Ancora nessun movimento nel reparto avanzato, dove al momento non si registra alcuna voce sia in entrata che in uscita. Ma il mercato è soltanto agli inizi.

Articolo precedente
Cagliari, Giulini: «Rincon ci interessa ma abbiamo alternative. Padoin e Alves portano esperienza»
Prossimo articolo
Cagliari, Krajnc in uscita: il difensore piace al Frosinone