Cagliari-Ternana, i precedenti: ottimo il bottino casalingo dei rossoblu

© foto www.imagephotoagency.it

La sfida di questo pomeriggio al Sant’Elia rappresenta il confronto numero 31 in campionato tra Cagliari Ternana. Sono in tutto 16 le gare disputate in Umbria a fronte di 14 match giocati in Sardegna – 4 in Serie C, 1 in Coppa Italia, 2 in Serie A e ben 7 in Serie B – che vedono i rossoblu in netto vantaggio tra le mura amiche con un bilancio di 9 vittorie, 4 pareggi e 1 sola sconfitta, 30 gol fatti – una media di oltre 2 a partita – e 11 subiti.

 

Il primo confronto assoluto risale alla stagione 1938/39 in Serie C, terminato in pareggio (1-1). Negli altri 3 incroci nella terza serie, a cavallo degli anni ’40, sono arrivate altrettante vittorie, tra cui spicca il 7-2 della stagione 1949/50, con doppiette di Torricelli e Barbieri e reti di Servetto, Peloso e Ronz. Due, come detto, i precedenti in Serie A, nella prima metà degli anni ’70, che hanno visto entrambi il successo dei rossoblu: 1-0 nel 1972/73, con gol di Riva a dieci minuti dal termine, e 2-0 nella stagione 1974/75 grazie alle firme di Gori Nenè.

 

Gli ultimi 7 confronti risalgono invece al campionato di Serie B: i primi tre si sono disputati tra la stagione 1976/77 e il 1978/79, con un bottino di 2 vittorie per i rossoblu (3-0 e 2-0), e in mezzo l’unico successo degli ospiti, allora guidati in panchina da Rino Marchesi, grazie alle reti di Volpi La Torre. Gli ultimi 4 sono invece decisamente più recenti e risalgono alle stagioni giocate dai rossoblu nel campionato cadetto nei primi anni 2000. In questo caso a dominare è il segno X con ben 3 pareggi consecutivi per 1-1. L’ultima vittoria risale invece alla stagione 2003/04, quella dell’ultima promozione in Serie A: è il 12 ottobre 2003, a Tempio Pausani finisce 3-0 grazie alla doppietta di Ciccio Esposito e al gol di David Suazo.

Articolo precedente
Cagliari-Ternana, i numeri della sfida del Sant’Elia
Prossimo articolo
Serie B, 23^ giornata: la Salernitana stende il Brescia, il Crotone fa visita al Novara