Cagliari-Spal, le pagelle: Borriello incontenibile

© foto www.imagephotoagency.it

Buona la prima per il Cagliari 2016/17 targato Marco Borriello. L’esordio assoluto dei rossoblù è infatti segnato dai quattro gol dell’attaccante classe 1982 che permettono alla formazione di Rastelli di battere la Spal 5-1 nel terzo turno eliminatorio di Coppa Italia.

 

Le pagelle della nostra redazione:

 

Storari 6,5: Le poche volte in cui è chiamato in causa si fa trovare sempre attento. Incolpevole sul gol della bandiera di Antenucci.

Ceppitelli 6,5: Inizialmente soffre la velocità di Antenucci, ma poi prende le misure e annulla fisicamente anche l’ex compagno Cerri.

Bruno Alves 7: Come il compagno di reparto, fatica a contenere Antenucci. L’esperienza e la tecnica del portoghese campione d’Europa però si fanno sentire con il passare dei minuti, dando sicurezza al reparto arretrato rossoblù. (Dal 78’ Salamon s.v.)

Capuano 6,5: Si disimpegna sempre correttamente sulla sinistra.

Isla 7: Buona la prima da titolare al Sant’Elia. Arrivato da neanche una settimana, sembra già integrato perfettamente nello schieramento di Rastelli. (Dal 83’ Deiola s.v.)

Padoin 7: Il “talismano” si conferma elemento imprescindibile anche per duttilità. Dopo l’uscita di Isla gioca, infatti, anche come esterno nel 3-5-2 rossoblù. Suo il cross per il 3-0 di Borriello. 

Di Gennaro 6,5: Spesso commette l’errore di fare un tocco di troppo, ma dà le geometrie giuste alla formazione rossoblù. Il suo mancino ispira il terzo gol di Borriello. (Dal 70’ Barella 6: Rastelli lo fa giocare ancora regista al posto di Di Gennaro dopo la buona prova con l’Amburgo e il giovane centrocampista cagliaritano conferma tutte le qualità per giocare anche in quel ruolo).

Ionita 7,5: Recupera palloni, garantisce quantità e qualità. È l’uomo in più del centrocampo del Cagliari.

Murru 6,5: Mantiene la posizione e offre anche qualche spunto interessante sulla corsia di sinistra.

Sau 7: L’intesa con Borriello è ottima. Prima gli serve l’assist per l’1-0, poi è lo stesso Pattolino a segnare su invito del numero 22.

Borriello 9: Primo impegno ufficiale e primi gol con la maglia del Cagliari. Mostra un ottimo stato di forma nonostante sia uno degli ultimi arrivati dal mercato. Apre le marcature innescato in verticale da Sau, poi di testa segna il secondo e il terzo gol personale. La quarta rete è un capolavoro: sinistro al volo e poker servito. Ha scelto il miglior modo per presentarsi ai suoi nuovi tifosi.

Rastelli 7,5: Buona la prima del suo Cagliari che surclassa un avversario di categoria inferiore. Il nuovo modulo proposto, anche in vista dell’esordio in campionato a Genova, sembra funzionare, nonostante qualche svarione difensivo. Ma se il buongiorno si vede dal mattino…

Articolo precedente
LIVE – Cagliari-Spal 5-1, il Cagliari passa il turno, Borriello scatenato
Prossimo articolo
SALA STAMPA – Rastelli: «Possiamo solo migliorare, Sau e Borriello si integrano perfettamente»