Cagliari-SPAL 2-1, pagelle e tabellino

cagliari-spal diretta live
© foto CagliariNews24.com

Cagliari-SPAL, 31ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Cagliari torna alla vittoria, si porta a quota 36 punti in classifica e vede la salvezza. Alla Sardegna Arena torna la vittoria: sardi avanti al 3′ con Faragò, la SPAL ha trovato il pareggio con Antenucci a metà primo tempo. Un gol che ha smorzato l’entusiasmo iniziale dei rossoblù. Entusiasmo tornato nella ripresa dopo il gol di Pavoletti, che ha dato nuova linfa alla squadra di Maran. Le tante occasioni fallite (ed il gol annullato a Pavoletti nel finale) hanno tenuto in partita la SPAL sino al 95′, ma alla fine i rossoblù hanno festeggiato i tre punti.

Cagliari-SPAL, tabellino e pagelle

Marcatori: 3′ Faragò (C), 19′ Antenucci rig. (S), 60′ Pavoletti (C)

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 6.5; Cacciatore 6.5, Ceppitelli 5.5, Romagna 6, Pellegrini 7; Faragò 7, Cigarini 5 (dal 74′ Bradaric 6), Ionita 6.5 (dall’87 Padoin s.v.); Barella 7; Joao Pedro 6 (dal 78′ Birsa s.v.), Pavoletti 7.
A disposizione: Aresti, Rafael, Klavan, Lykogiannis, Pisacane, Deiola, Oliva, Cerri, Thereau. Allenatore: Maran 6.5

SPAL (3-5-2): Viviano 5.5; Bonifazi 5.5, Felipe 5.5, Vicari 5.5; Dickmann 5 (dal 71′ Petagna 5.5), Missiroli 6.5, Schiattarella 5.5, Kurtic 5 (dal 62′ Costa 5), Fares 5; Antenucci 6, Paloschi 5.
A disposizione: Gomis, Fulignati, Poluzzi, Cionek, Simic, Valoti, Murgia, Valdifiori. Allenatore: Semplici 5

Arbitro: Banti di Livorno

Note: ammoniti Ceppitelli (C), Dickmann (S), Cigarini (C), Felipe (S), Fares (S), Cacciatore (C)

Cagliari-SPAL, diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Il Cagliari colleziona occasioni e, sugli sviluppi di un calcio di punizione, ha trovato il nuovo vantaggio con l’undicesimo centro in campionato di Pavoletti. Nei minuti successivi i rossoblù hanno sfiorato la rete più volte, su tutte in occasione della traversa colpita da Ionita. Nel finale Pavoletti aveva anche trovato la rete del 3-1, ma Banti ha annullato per fallo (dubbio) su Viviano.

90’+5′ – Finisce così Cagliari-SPAL, i rossoblù si portano a quota 36 in classifica e vedono la salvezza

90’+5′ – Punizione dalla destra, ultima occasione per la SPAL: sale in area anche Viviano ma il cross di Petagna è neutralizzato dall’ottima uscita di Cragno

90’+3′ – Squadre lunghissime, praterie per le offensive delle due formazioni. Il Cagliari cerca il gol della sicurezza ma si espone alle ripartenze avversarie

90’+2′ – Fallo tattico di Cacciatore, giallo per lui

90′ – Ancora Pellegrini: va via sulla sinistra, vede l’arrivo dalle retrovie di Birsa e lo serve ma lo sloveno spreca mandando alto

90′ – Ci saranno 5 minuti di recupero

90′ – Ancora un’occasione per Faragò: Pellegrini lo serve con un bel tocco sotto, il classe ’93 tenta la girata al volo ma colpisce male

87′ –  🔄 Ultimo cambio di Maran: esce Ionita, autore di una gran prova, ed entra Padoin

85′ – SPAL ancora in partita. Corner dalla destra con Fares: Cragno blocca e si prende gli applausi dell’Arena

82′ – GOL ANNULLATO AL CAGLIARI: sugli sviluppi del corner Cacciatore colpisce di tacco e manda sul palo, arriva Pavoletti che insacca. Ma Banti ha annullato tutto per un contrasto con Viviano. Decisione molto dubbia del fischietto livornese

81′ – Tocco di braccio in area di Bonifazi, Banti ha concesso corner e dopo aver dialogato con i colleghi al VAR conferma la sua decisione

80′ – RISPONDE IL CAGLIARI! Contropiede fulmineo dei sardi, Faragò lo conclude con una botta violenta ma centrale: si salva Viviano

79′ – ANCORA SPAL PERICOLOSA! Scivolone di un difensore, PAloschi va verso la porta e cerca il cross basso. Chiusura decisiva di Pellegrini

78′ – 🔄 Secondo cambio nel Cagliari: dentro Birsa per Joao Pedro

77′ – Corner per la squadra ospite. Cross di Costa, colpo di testa di Petagna: alto

75′ – Nelle ultime battute di gara il Cagliari ha significativamente abbassato il baricentro, la SPAL prova ad approfittarne

74′ – 🔄 Cambio anche nel Cagliari: entra Bradaric per un acciaccato Cigarini

72′ – OCCASIONE SPAL! Petagna, appena entrato, entra in area, mette a sedere Ceppitelli e calcia: Cragno salva tutto e Cacciatore allontana

71′ – Riprende il gioco: corner battuto da Fares, il Cagliari chiude le vie aeree

71′ –  🔄 Secondo cambio di Semplici: esce Dickmann per Petagna

70′ – Cross dalla sinistra di Fares, Cacciatore colpisce la parte esterna della porta di Cragno. Angolo SPAL

70′ – Pellegrini al cross dalla sinistra, Faragò si coordina nel cuore dell’area ma Felipe è provvidenziale nell’anticipo

68′ – Fallo tattico di Pavoletti su Antenucci. Punizione sulla trequarti per la SPAL: il cross di Schiattarella è allontanato dalla difesa isolana

65′ – OCCASIONE CAGLIARI! Cigarini al cross dal corner, Ionita di testa colpisce la traversa e poi batte sulla linea di porta

64′ – Cagliari nuovamente lucido, galvanizzato dal ritrovato vantaggio. I sardi fanno girare palla e trovano due corner di fila

62′ –  🔄 Prima sostituzione della gara: nella SPAL entra Costa per Kurtic

60′ – ⚽️ GOL DEL CAGLIARI! Cross dalla destra di Cigarini, Ceppitelli di testa colpisce la traversa ma Pavoletti arriva a rimorchio e batte Viviano. Gol numero 11 per l’ariete rossoblù, ottavo di testa in campionato

59′ – Ancora Barella: il classe ’97 va via come un treno sulla fascia, Fares è costretto a commettere un fallo e prendersi l’ammonizione

57′ – OCCASIONE CAGLIARI! Barella riceve in piena area e calcia al volo, Viviano risponde alla grande. Il fallo in attacco di Pavoletti fa poi sfumare definitivamente l’azione

56′ – Bel numero di Joao Pedro su Felipe, giallo per il difensore spallino

54′ – Il Cagliari fatica nell’impostare, il pubblico della Sardegna Arena rumoreggia

50′ – Azione avvolgente del Cagliari, la palla passa da destra a sinistra e poi torna sull’out opposto: Cacciatore pennella per la testa di Faragò, colpo di testa deciso ma centrale

48′ – Primo guizzo della ripresa da parte del Cagliari: Barella va via sulla destra e crossa bene in area, Pavoletti di testa manda alto

46′ – Attacca subito la SPAL: Schiattarella va via e crossa in area, la palla però finisce sul fondo

45′ – Riprende il match, primo pallone al Cagliari

SINTESI PRIMO TEMPO – Pronti, via: Cagliari in vantaggio dopo appena 3′ con Faragò, abile nel tap-in dopo una respinta centrale di Viviano. Al 19′ il pareggio della SPAL con Antenucci, che su rigore ha rimesso il match in parità e affogato il brio iniziale del Cagliari. I rossoblù non sono più riusciti ad imporsi con costanza sugli estensi, che hanno preso campo e si sono resi pericolosi in contropiede.

45′ – Ci saranno 3′ di recupero

45′ – Ionita prova il sinistro dalla lunga distanza mentre scivola, Viviano blocca

43′ – Contropiede Cagliari, Barella va via palla al piede ma Faragò gliela ruba letteralmente dai piedi. L’azione sfuma

38′ – Retropassaggio corto di Vicari per Viviano, Ionita ci crede e va in pressing sul portiere. Dallo scontro tra i due esce peggio il portiere

37′ – Occasione sciupata dalla SPAL, contropiede di Schiattarella e intervento decisivo di Ceppitelli

31′ – Cigarini perde ingenuamente palla a centrocampo esponendo il Cagliari al contropiede estense ed è costretto al fallo su Paloschi. Giallo per il regista isolano

29′ – Si è spenta la verve iniziale del Cagliari, la SPAL ha preso le contromisure ma fatica ad uscire dal pressing alto dei rossoblù

27′ – Gara più equilibrata ma ritmo comunque godibile

25′ – Dickmann butta giù Pellegrini, giallo per l’ex Novara

20′ – Il Cagliari risponde tornando a tessere trame offensive, ma Felipe è a terra da qualche secondo: Banti ferma tutto per sincerarsi delle condizioni del difensore brasiliano

19′ – ⚽️ GOL DELLA SPAL: Antenucci batte Cragno dagli undici metri e riporta il parità il risultato

18′ – RIGORE PER LA SPAL: dopo aver visto i replay, Banti indica il dischetto e ammonisce Ceppitelli

16′ – CONTROLLO VAR: Banti va a rivedere le immagini di pochi istanti fa per verificare che Ceppitelli non abbia toccato col braccio il cross di Fares

16′ – Bel cross di Fares dalla sinistra, Ceppitelli devia a pochi passa da Cragno e il portiere di Fiesole salva in corner

15′ – Contropiede SPAL: bel pallone di Fares, che di tacco cerca un cross basso. Palla poi a Missiroli che cerca il secondo palo dal limite, palla alta

14′ – Funziona alla grande la corsia mancina dei sardi: Ionita serve Pellegrini, altro bel cross del classe ’99 e altro angolo per i rossoblù. Sul cross di Cigarini la difesa risolve

11′ – Ancora un’azione vibrante del Cagliari: la palla arriva in area a Joao Pedro che allarga nuovamente per Cacciatore perdendo il tempo per chiudere l’iniziativa. Poi Cigarini calcia dalla distanza, alto

10′ – Ospiti storditi, non riescono a trovare le giuste contromisure al Cagliari

8′ – Sugli sviluppi lo stesso Pellegrini tenta un nuovo traversone, ma la SPAL se la cava guadagnando un prezioso calcio di punizione

7′ – Joao Pedro tenta l’assist per Joao Pedro, Felipe mette in angolo: la palla arriva a Pellegrini, contro cross e nuovo angolo

5′ – La SPAL tenta la reazione, il Cagliari controlla. Gara vivace alla Sardegna Arena

3' #CagliariSpal 1-0#GOOOL!!!#FARAGO'!!!Gran botta di #Barella da fuori, respinta di Viviano e il numero 24 porta in vantaggio i rossoblù!QUI IL NOSTRO LIVE: https://bit.ly/2TYbDHT

Gepostet von CagliariNews24 am Sonntag, 7. April 2019

3′ – ⚽️ GOL DEL CAGLIARI! Botta di Barella dalla distanza, Viviano rspinge centralmente e Faragò è lesto a ribadire in rete

2′ – Dalla bandierina va Cigarini, la difesa spallina pulisce l’area

2′ – Joao Pedro apre sulla sinistra per Pellegrini, cross e palla deviata in corner

1′ – Inizia il match: primo pallone mosso dalla SPAL

Prima del fischio d’inizio, un minuto di silenzio per ricordare le vittime del terremoto dell’Aquila del 6 aprile 2009

Squadre in campo, tutto pronto per Cagliari-SPAL

🕒 #CagliariSPAL, alle 15 il fischio d'inizio📸 La distinta ufficiale del match👉 Segui la diretta: https://bit.ly/2TYbDHT

Gepostet von CagliariNews24 am Sonntag, 7. April 2019

13:50 – Le formazioni ufficiali: Maran rilancia Romagna dal 1′ al centro della difesa, turno di riposo per Pisacane. In avanti confermato Barella dietro le punte Joao Pedro-Pavoletti. Dall’altra parte Semplici scegli la coppia offensiva Paloschi-Antenucci, Petagna parte dalla panchina.

Cagliari-SPAL, formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Romagna, Pellegrini; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti.
A disposizione: Aresti, Rafael, Klavan, Lykogiannis, Pisacane, Birsa, Bradaric, Deiola, Oliva, Padoin, Cerri, Thereau. Allenatore: Maran

SPAL (3-5-2): Viviano; Bonifazi, Felipe, Vicari; Dickmann, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Paloschi.
A disposizione: Gomis, Fulignati, Poluzzi, Cionek, Simic, Valoti, Murgia, Valdifiori, Costa, Petagna. Allenatore: Semplici

Cagliari-SPAL, prepartita e probabili formazioni

Le squalifiche privano le due squadre di due elementi importanti come Darijo Srna da una parte e Manuel Lazzari dall’altra. Rolando Maran rispetto a martedì scorso può però contare su Fabrizio Cacciatore e Luca Pellegrini, che hanno recuperato dai rispettivi fastidi. A centrocampo Paolo Faragò è in testa nel ballottaggio con Simone Padoin, mentre appare più difficile che il tecnico possa inserire Valter Birsa dal primo minuto ridisegnando un centrocampo nel quale Nicolò Barella a quel punto tornerebbe al ruolo di mezzala. Leonardo Semplici dal canto suo sceglie Lorenzo Dickmann per colmare la lacuna sulla destra e pensa a un attacco con Mirco Antenucci e Alberto Paloschi per permettere ad Andrea Petagna di rifiatare.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti.
Allenatore: Rolando Maran.

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Dickmann, Schiattarella, Missiroli, Kurtic, Fares; Paloschi, Antenucci.
Allenatore: Leonardo Semplici.


Cagliari-SPAL, i precedenti del match

Tre incroci negli anni ’60, due nei ’70 ed uno nella passata stagione: sono complessivamente sei i precedenti in campionato tra Cagliari e SPAL. Nel complesso può sorridere la squadra di casa, finora imbattuta nei confronti interni contro gli emiliani. La prima sfida risale alla stagione di Serie A 1965/66, quando il Cagliari di Silvestri piegò all’Amsicora gli estensi per tre reti a zero: a segno Ricciotti GreattiRizzo e Nenè. Il brasiliano andò in rete anche nel confronto della stagione successiva, ma il suo vantaggio fu reso vano dal gol di Rozzoni all’87’.

Nuova affermazione sarda nel 1967/68: il Cagliari mise al tappeto gli emiliani grazie all’uno-due firmato Riva-Hitchens. Nelle stagioni 1976/77 e 1978/79 arivarono due pareggi a reti inviolate. Poi un lungo digiuno, rotto dal ritorno in massima serie degli estensi ed il ritorno in terra sarda in gare di campionato. Nella passata stagione finì 2-0 per i rossoblù di Lopez, che archiviarono la pratica grazie ad un gol per tempo: Cigarini nel primo, raddoppio di Sau nella ripresa.

Giocate: 6 | Vittorie: 3 | Pareggi: 3| Sconfitte: 0
Gol segnati: 8 | Gol subiti: 1

Cagliari-SPAL, l’arbitro del match

CagliariSPAL sarà diretta dal signor Luca Banti della sezione arbitrale di Livorno. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Paganessi, mentre quarto ufficiale sarà Pezzuto. In qualità di addetti al Var sono stati designati Di Bello e Costanzo.

I PRECEDENTI – Ben 17 i precedenti tra l’arbitro toscano ed il Cagliari: sei le vittorie per i rossoblù, quattro pareggi e sette sconfitte. Il primo incrocio in ordine di tempo risale a 15 anni fa, quando il Cagliari di Arrigoni perse in casa della Juventus di Capello (4-2 il risultato finale, per i sardi due reti di Gianfranco Zola a fine carriera). L’ultimo precedente è invece recentissimo, si tratta del successo casalingo contro l’Inter appena un mese fa. Più scarno il computo degli incroci fra Banti e Spal, al netto di alcuni risalenti alla Serie C: in A sono appena due, la vittoria esterna sul campo del Verona una stagione fa e, quest’anno, il pareggio interno con il Chievo.


Cagliari-SPAL, diretta tv e streaming: dove vederla

Il match della Sardegna Arena rientra tra i sette che verranno trasmessi da Sky. Le restanti tre partite dl turno andranno in onda su DAZNclicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZNCagliari-SPAL sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A (canale 202), su Sky Sport 251 ed in pay-per-view su Now TV. La partita sarà visibile anche in streaming tramite la piattaforma Sky Go, disponibile per pc, smartphone e tablet.