Cagliari, si stringe per Ionita: trattativa a buon punto

© foto www.imagephotoagency.it

Come insegna il calciomercato, ci sono trattative  – vedi quella per Rincon – che possono protrarsi per tempi lunghissimi ed altre che si infiammano e arrivano a segno nel giro di poche ore. Il secondo identikit calza a pennello per la pista che porta Artur Ionita al Cagliari. I rossoblù sono molto vicini a chiudere l’affare.

 

L’interesse dello staff cagliaritano per il centrocampista moldavo in realtà non è così recente: in passato c’era stato più di un sondaggio per un giocatore che si sposerebbe molto bene con la linea mediana immaginata da Rastelli. Nell’arco di nemmeno 24 ore la dirigenza sarda si è impegnata nuovamente nell’approccio, trovando gli incastri giusti. Ionita era inseguito dal Napoli, che si era cautelato con un termine fissato a oggi per la decisione; l’interesse dei partenopei però appare essere sfumato, e con lui quello di altre candidate (Empoli su tutte) che potevano unirsi alla trattativa del club azzurro.

 

Tutto ciò ha portato il Cagliari ad affondare la zampata, che ha trovato la disponibilità del calciatore e quella del club scaligero riguardo la cifra necessaria al trasferimento, individuata fra i 4 e i 5 milioni. L’asse Cagliari-Verona prevede altri intrecci (Rafael e Fossati i nomi papabili per i movimenti fra le due piazze), ci sono da limare i dettagli ma tutto lascia pensare che la notizia possa arrivare già in giornata.

Articolo precedente
Cagliari, Munari corteggiato da Spal e Spezia
Prossimo articolo
Cagliari, Capozucca: «Munari interessa alla Salernitana»