Cagliari-Sampdoria, le pagelle: Cragno salva i rossoblù

cagliari cragno
© foto www.imagephotoagency.it

Pareggio alla Sardegna Arena tra Cagliari e Sampdoria. Protagonista il portiere rossoblù Alessio Cragno, che nel recupero para un rigore a Kownacki

CAGLIARI (4-3-1-2); Cragno 7; Srna 6.5, Pisacane 6.5 (dall’86’ Andreolli 4.5), Klavan 7, Padoin 6; Castro 6.5, Cigarini 6 (dal 64′ Bradaric 6), Barella 6; Joao Pedro 6 (dal 64′ Ionita 6); Pavoletti 6, Farias 6.5.
Allenatore: Maran 5.5.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 6.5; Bereszynski 5.5, Andersen 6.5, Colley 7, Murru 6; Praet 6.5 (dall’80’ Jankto s.v.), Ekdal 5.5, Barreto 6; Ramirez 5 (dal 62′ Linetty 6.5); Defrel 6.5, Quagliarella 5.5 (dall’85’ Kownacki 5).
Allenatore: Giampaolo 6.

Cagliari-Sampdoria, le pagelle dei rossoblù

Cragno 7: Defrel lo chiama in causa, il 28 rossoblù risponde presente. Sale in cattedra nel recupero, quando ipnotizza Kownacki dagli undici metri.

Srna 6.5: sempre pronto a regalare cioccolatini a Pavoletti e Farias. Parte forte, rifiata un po’, poi riprende a macinare chilometri sulla fascia destra.

Pisacane 6.5: gioca d’anticipo contro Defrel e Quagliarella. Buon impatto in coppia con Klavan (dall’86’ Andreolli 4.5: pochi minuti in campo, ma riesce comunque a concedere un rigore alla Sampdoria).

Klavan 7: con le buone o con le cattive. Dalle sue parti non si passa. Rischia il penalty con un intervento al limite su Defrel.

Padoin 6: fa il compitino. Nel primo tempo si limita alla fase difensiva, nella ripresa invece si propone in più di un’occasione dalle parti di Bereszynski.

Castro 6.5: più in palla rispetto alle prime uscite in rossoblù. L’argentino è preciso in copertura e presente anche nella metà campo doriana. Corre tantissimo.

Cigarini 6: titolare al posto di Bradaric, il centrocampista emiliano ritrova il campo contro una sua ex. Subito un giallo, poi pian piano entra in partita (dal 64′ Bradaric 6: tanta interdizione e un buon lancio per Farias).

Barella 6: solita garra abbinata a giocate d’alta scuola. Qualche conclusione meno precisa del solito.

Joao Pedro 6: segna ma l’arbitro annulla giustamente per fuorigioco. Va a corrente alternata (dal 64′ Ionita 6: mezz’ora di quantità per il moldavo).

Farias 6.5: prova invano a infilarsi tra Colley e Andersen. Sfiora il gol di testa, Audero però gli nega il vantaggio. Non si arrende e nella ripresa ci riprova con un tiro a giro che prende il palo. Sfortunato.

Pavoletti 6: Colley è un avversario tosto. Il livornese prova comunque a mordere, il gol però non arriva.


Maran 5.5: qualche volto nuovo rispetto all’opaca trasferta di Parma. Il suo Cagliari parte bene, la partita però non si sblocca e il tecnico si accontenta del pari. Nel finale manda in campo Andreolli, all’esordio stagionale coi rossoblù, e non il più pronto Romagna. Graziato da un super Cragno.

Articolo precedente
Cagliari-Sampdoria 0-0: sintesi, tabellino e pagelle
Prossimo articolo
linetty sampdoriaLinetty: «La traversa? Pensavo di far gol» – VIDEO