Cagliari-Roma, ancora Zazzaroni: “Ma se il n. 1 del CONI fosse stato…?”

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo il “tweet” di polemica riferito alle spese legali che sono state accollate al Cagliari Calcio riguardanti la vicenda della partita mai disputata Cagliari-Roma e che, come stabilito dall’Alta Corte del CONI ieri, mai si giocherà, ecco un nuovo messaggio, riportato ancora attraverso il profilo Twitter, del noto giornalista sportivo Ivan Zazzaroni che mostra il suo dissenso per il verdetto riguardante la vicenda: “Se il n.1 del Coni fosse stato tifoso del Cagliari oltre che figlio di un ex dirigente cagliaritano, la gara con la Roma si sarebbe giocata?”

Articolo precedente
Qui Fiorentina, è il giorno del ritorno in campo di Giuseppe Rossi
Prossimo articolo
Ancora Zazzaroni sulla decisione dell’Alta Corte del Coni