Cagliari, rebus trequartista per la trasferta di Como

© foto www.imagephotoagency.it

Squalifiche tutte brasiliane in arrivo per il Cagliari, che a Como dovrà fare a meno dei suoi trequartisti verdeoro. Sia Joao Pedro che Farias erano infatti diffidati e nella trionfale gara vinta per sei a zero contro il Brescia si sono visti sventolare un cartellino giallo dall’arbitro Aureliano. Il numero 10 è costretto a fermarsi dopo la tripletta che gli ha consentito di portare a casa il pallone della sfida odierna, mentre il fantasista di Sorocaba avrebbe comunque con tutta probabilità saltato l’impegno ravvicinato per via dell’infortunio che ha messo fine alla sua partita dopo il primo tempo.

 

Il campionato corre veloce, già martedì i rossoblù saranno di scena sulle rive del lago e mister Rastelli dovrà tirar fuori dal cilindro una soluzione alla contemporanea assenza dei due trequartisti. In questa stagione era già successo in occasione della trasferta di Salerno, ma allora c’era in rosa Nicolò Barella che aveva svolto egregiamente il compito realizzando fra l’altro l’assist per il gol di Giannetti. A Como questa opzione è preclusa perché il giovane talento rossoblù si trova in prestito proprio al club lariano, anche se – salvo ulteriori ricorsi – dovrà a sua volta saltare la gara per squalifica. In questi tre giorni il tecnico rossoblù dovrà trovare una soluzione, che potrebbe arrivare dall’arretramento di una punta (Sau?) oppure da un aggiustamento tattico in favore magari di un modulo 4-4-2.

Articolo precedente
SALA STAMPA – Rastelli: «Cagliari bello e concreto, ci stiamo avvicinando alla matematica»
Prossimo articolo
Cinque mesi dopo: bentornato Capuano!