Cagliari, primo contratto da pro per Ciocci

© foto CagliariNews24.com

Il portiere della Primavera del Cagliari Giuseppe Ciocci ha firmato il suo primo contratto da professionista

Il Cagliari blinda la porta anche per il futuro. Come avevamo anticipato più di un mese fa, il club rossoblù ha infatti annunciato di aver fatto firmare il primo contratto da professionista a Giuseppe Ciocci che scadrà nel 2024. L’estremo difensore classe 2002 è tra i protagonisti della squadra Primavera di Max Canzi. Spesso Maran l’ha convocato in prima squadra, tra l’infortunio di Cragno e la squalifica di Olsen, dopo aver preso parte al ritiro estivo con i grandi.

Il comunicato

«Il Cagliari Calcio – si legge sul sito del club rossoblù – è lieto di annunciare che Giuseppe Ciocci ha firmato il suo primo contratto da professionista, che lo legherà al Club rossoblù sino al 30 giugno 2024. Classe 2002, Ciocci è il portiere della Primavera che sta coltivando un meraviglioso sogno, con un ruolino impressionante che l’ha portata ad occupare oggi il secondo posto a sole 4 lunghezze dall’Atalanta. Talento di grande prospettiva, esordì nella categoria Primavera a soli 15 anni, quando difendeva i pali dell’Under 17. Nell’estate 2019 ha svolto la preparazione estiva con la prima squadra guidata da Rolando Maran, venendo tuttora aggregato al gruppo sia per gli allenamenti che per le gare ufficiali. In questa stagione, con la Primavera di Max Canzi, ha all’attivo 15 presenze e 4 “clean sheet”. Dopo essersi vestito d’azzurro con le Nazionali Under 15 e 17, adesso è nel giro dell’Under 19, come i compagni di squadra Federico Marigosu e Andrea Carboni. Insieme guardando al futuro, congratulazioni Giuseppe!»