Connettiti con noi

News

Cagliari Primavera ai playoff, Agostini: «Felici e orgogliosi, traguardo straordinario»

Pubblicato

su

Le parole del tecnico della Primavera del Cagliari Alessandro Agostini che, nonostante la sconfitta contro la Roma, raggiunge i playoff

Una sconfitta immeritata per la Primavera del Cagliari contro la Roma di Alberto De Rossi per 2-1. Nonostante i 0 punti, Alessandro Agostini ha commentato così la matematica certezza dei playoff del suo Cagliari Primavera.

PLAYOFF MATEMATICI – «Questo è un traguardo straordinario, per l’importanza assoluta di un risultato del genere e per tutto ciò che stiamo facendo dal primo giorno di allenamenti. I ragazzi, lo staff, tutto il gruppo sta lavorando in maniera sublime e non vogliamo fermarci qui perché dobbiamo fare il massimo delle nostre possibilità. Siamo felici e orgogliosi, non abbiamo mai mollato neanche nei momenti più complicati, continuiamo a pensare una gara alla volta come sempre poi si vedrà dove arriveremo. I playoff della Primavera, sono lo specchio del lavoro del club con i giovani, si uniscono a quelli che disputeranno Under 16 e Under 15, ai tanti ragazzi maturati in questi mesi in un lavoro collettivo di alto livello».

LA SCONFITTA – «C’è amarezza per avere perso immeritatamente una gara prevedibilmente molto tosta, al cospetto della prima della classe che ha dimostrato il suo valore. Noi non siamo stati da meno, come all’andata abbiamo giocato alla pari di un rivale molto forte e andiamo via dal campo con rammarico. In queste sfide non puoi permetterti errori, la minima disattenzione la paghi e così è stato».

Advertisement