Connettiti con noi

Focus

Cagliari, possibile rivoluzione a gennaio: ecco cosa potrebbe servire dal mercato

Pubblicato

su

Possibile rivoluzione a gennaio per il Cagliari, la società al lavoro per migliorare la rosa

Le voci che si rincorrono in questi giorni sono sempre più nette e decise e vanno verso una possibile rivoluzione a gennaio. Individuati i calciatori non adatti al progetto, il Cagliari dovrà operare sul mercato in modo intelligente.

Gli errori commessi in estate sono sotto gli occhi di tutti. Semplici confermato senza particolare convinzione, calciatori che sarebbero desiderosi di cambiare aria, vedi Nandez e Farias tenuti controvoglia e carenze tecniche e numeriche non colmate. Ma dai rumors, quello che filtra, è l’intenzione di fare pulizia, anche al costo di assumersi qualche rischio nel mercato di riparazione. Tra i partenti figurerebbe Godin che ha offerto prestazioni ampiamente insufficienti. A ruota potrebbe seguirlo Nandez, dalla cui cessione dovrebbero arrivare i soldi necessari a sistemare gli altri reparti. Per gli acquisti, il Cagliari avrebbe bisogno di un trequartista e si fa il nome di Sabiri dell’Ascoli, di due centrocampisti con caratteristiche differeni e si parla di Vecino come sostituto di Nandez. E per ultima, ma non per importanza, c’è la difesa. La più battuta del campionato deve essere rinforzata con almeno tre elementi di qualità.