Numeri rossoblù: Han torna alla 32, Caligara prende la 38

Han cagliari
© foto CagliariNews24.com

Han torna in rossoblù e si riprende alla 32, Caligara sceglie la maglia numero 38: la storia dei due numeri di maglia rossoblù

Sono Han e Caligara gli ultimi colpi di calciomercato del Cagliari. Il club sardo, come rimarcato in conferenza stampa da Diego Lopez, rientrano in una logica di crescita impostata dai rossoblù. Se Fabrizio Caligara, come ha raccontato, non era mai stato a Cagliari, non si può dire lo stesso di Han. L’attaccante classe ’98, arrivato nei primi mesi del 2017, stupì tutti tanto da convincere i vertici del club a tesserarlo dopo un solo allenamento. Si mise in mostra al Viareggio con la Primavera, poi fu spostato nella prima squadra di Rastelli con la quale trovò anche esordio e gol in Serie A.

HAN E CALIGARA, I NUMERI DI MAGLIA – L’attaccante nordcoreano ha scelto quel 32 che gli portò fortuna nei primi mesi in rossoblù e che in passato fu di Ibarbo (2016/17), Giannetti (2015/16 e 2016/17) e Matri (2007/08 e 2010/11) ma anche di Ceppelini (2010/11 e 2011/12) ed Adryan (2012/13), giovani sudamericani che arrivarono a Cagliari in pompa magna ma non riuscirono ad imporsi in Serie A. Caligara, invece, ha scelto la maglia numero 38, numero che portò sulle spalle all’esordio in prima squadra nel finale di Barcellona-Juventus in Champions League. Se per il classe 2000 quel numero ha un significato speciale, non si può dire altrettanto dei 38 passati per Cagliari: quella maglia l’hanno indossato i giovani Garau, Solinas, Pinna, Scanu, Serra e Tetteh.

Articolo precedente
Cagliari-Spal, i convocati di Lopez: dentro Han e Caligara
Prossimo articolo
cagliari-spal highlightsCagliari-Spal, si va verso il tutto esaurito