Connettiti con noi

Avversari

Cagliari-Napoli, gli avversari da temere

Pubblicato

su

Prima gara del 2021 per il Cagliari di Eusebio Di Francesco: ecco i giocatori del Napoli più pericolosi per i rossoblù

Domenica 3 gennaio alle ore 15 comincerà il 2021 calcistico del Cagliari: la prima gara ufficiale dei rossoblù nel nuovo anno si disputerà alla Sardegna Arena contro il Napoli di Gennaro Gattuso. I sardi hanno bisogno di ritrovare punti per cercare di ritornare nella metà alta della classifica e ritrovare la vittoria in campionato che manca dal 7 novembre, mentre i partenopei sono scivolati in quinta posizione dopo tre partite consecutive senza vittorie, e vorranno sicuramente rifarsi. Ecco dunque i giocatori del Napoli più pericolosi per la squadra di Eusebio Di Francesco.

IL MURO MANOLAS – La miglior difesa della Serie A si fonda su due centrali di altissimo livello: data l’assenza di Koulibaly (che lavora ancora in personalizzato) a guidare la retroguardia napoletana sarà Kostas Manolas. Il difensore centrale ex Roma (Di Francesco lo conosce molto bene), dopo una prima stagione in azzurro non esattamente convincente ha trovato le misure e l’intesa con il resto dei compagni di reparto. Le sole 12 reti subite dalla squadra di Gattuso dimostrano la difficoltà per le squadre avversarie nel trovare la via del gol contro il Napoli, e a questo si aggiunge una spiccata dote aerea del greco, che sui calci piazzati può rivelarsi una minaccia per il Cagliari.

L’INCURSORE ZIELINSKI – Il modulo del Napoli è speculare a quello del Cagliari: dietro l’unica punta, i partenopei, schierano Piotr Zielinski. Il polacco è il prototipo di centrocampista moderno: tipica mezzala con grandi capacità offensive (buon tiro dalla distanza, lettura dei momenti di gioco per effettuare inserimenti pericolosi) a cui unisce una grande corsa e applicazione in fase difensiva, dove si fa trovare sempre in copertura. Il suo ruolo, simile a quello occupato da Nainggolan durante la scorsa stagione (trequartista con compiti difensivi importanti) può essere l’ago della bilancia per la battaglia a centrocampo, dove può creare superiorità numerica e occasiona da gol.

LA FRECCIA LOZANO NEL TRIDENTE AZZURRO Hirving El Chucky Lozano, esterno messicano arrivato dal PSV Eindhoven dotato di eccellente velocità, in questo momento è probabilmente il giocatore del Napoli più in forma. Lozano è il miglior marcatore partenopeo, con sei reti in tredici presenze, e le sue prestazioni continuano a migliorare settimana dopo settimana: la sua capacità nell’uno contro uno, unita a un buonissimo tiro e all’abilità di smarcarsi alla perfezione senza la palla lo rendono l’osservato speciale della difesa del Cagliari. Ovviamente Lozano non è l’unico giocatore offensivo degno di nota nella formazione campana: Insigne, Mertens, Osimhen e Petagna sono tutti giocatori capaci a modo loro di mettere in difficoltà qualsiasi retroguardia incontrino, e a prescindere dalle scelte del tecnico partenopeo la difesa del Cagliari dovrà prestare particolare attenzione in questo match.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!