Connettiti con noi

News

Cagliari, l’iniziativa con Legambiente: insieme per la sostenibilità ambientale

Pubblicato

su

Il Cagliari comunica ufficialmente la sua collaborazione con Legambiente per valorizzare la sostenibilità ambientale

Il Cagliari comunica tramite il proprio sito ufficiale l’inizio della collaborazione con Legambiente per valorizzare la sostenibilità ambientale.

«Questa nuova collaborazione con il Cagliari Calcio ci offre l’opportunità di rafforzare il legame tra sport e ambiente e di sensibilizzare una fetta considerevole di cittadini e tifosi, dando il buon esempio con l’impegno concreto nella tutela del territorio e in iniziative che coinvolgeranno soprattutto le nuove generazioni, particolarmente ricettive in tema di sostenibilità ambientale – commenta Giorgio Zampetti, direttore generale di Legambiente – Un percorso comune che vedrà uno dei suoi fulcri nelle attività di pulizia e di citizen science, come per le nostre storiche campagne ‘Puliamo il Mondo’ o ‘Spiagge e Fondali Puliti’, e che avrà un focus speciale sulla lotta ai cambiamenti climatici, con progetti di educazione ambientale promossi insieme al Cagliari nelle scuole e tra i più giovani”.

“Questo nuovo impegno a fianco del Cagliari Calcio ci vedrà uniti nella sensibilizzazione al rispetto e alla cura della bellezza di Cagliari e della Sardegna e allo sviluppo della sostenibilità, grazie alla promozione di pratiche sostenibili come il corretto smaltimento dei rifiuti, di modelli imprenditoriali (e non) improntati alla sostenibilità ambientale, e al prezioso coinvolgimento dei giovani – afferma Annalisa Colombu, presidente di Legambiente Sardegna – Esperienze di condivisione che uniranno una sana e consapevole cultura dello sport, come quella da tempo promossa dal Cagliari Calcio, a buone pratiche di cittadinanza attiva improntate al rispetto e alla salvaguardia dell’ambiente, da sempre sostenute dalla nostra realtà associativa”.

“La firma di un protocollo d’intesa con Legambiente ci rende particolarmente orgogliosi, siamo il primo Club di Serie A a farlo”, afferma il Direttore generale del Cagliari Calcio, Mario Passetti. “La nostra attenzione verso il tema della sostenibilità ambientale è sempre stata alta e proprio di recente abbiamo lanciato il nostro manifesto etico “BeAsOne”. L’impegno per sensibilizzare i cittadini a ridurre l’impatto sull’ambiente, a utilizzare meglio le risorse sono – assieme alla lotta contro ogni forma di discriminazione e all’inclusione di tutte le categorie – a tutti gli effetti nel nostro Dna.  In questi anni abbiamo avviato una serie di iniziative per favorire una mobilità green; siamo stati impegnati nella pulizia delle spiagge e dell’ambiente; abbiamo puntato a ridurre la produzione di plastica alla Sardegna Arena e nei nostri luoghi di lavoro: grazie alla collaborazione con Legambiente il nostro lavoro si rafforza».