Cagliari, la Primavera cade a Brescia

© foto www.imagephotoagency.it

Battuta d’arresto per la Primavera del Cagliari, sconfitta per quattro a due sul campo del Brescia. I ragazzi di Canzi, oggi privi anche di Colombatto chiamato in prima squadra, hanno potuto contare sull’esperienza di Capuano che però ha dovuto lasciare il campo dopo poco più di mezz’ora per un fastidio muscolare.
Il primo tempo della gara di Brescia è stato fatale ai giovani rossoblù, che sono andati all’intervallo con un passivo di tre reti. Nella ripresa è arrivato anche il quarto gol dei lombardi, a nulla sono valse le marcature di Arras (rigore) e Cortesi.
In classifica il Cagliari mantiene il primo posto ma si vede recuperare un punto dal Chievo, seconda ora staccata di due lunghezze, mentre deve ancora giocare l’Inter che chiude il podio a quattro punti dai sardi.

Articolo precedente
Melchiorri: «Contento per i gol, ora non fermiamoci»
Prossimo articolo
CagliariNews’ Award: a Latina è Melchiorri show