Connettiti con noi

News

Cagliari-Juventus, le scelte di Semplici: ecco chi gioca in attacco

Pubblicato

su

Con la squalifica di Leonardo Pavoletti, contro la Juventus mister Semplici si affiderà al Cholito Simeone che ha fame di goal

Complice la squalifica di Leonardo Pavoletti, la scelta di mister Semplici per affiancare l’insostituibile Joao Pedro dovrebbe cadere sul Cholito Simeone. Per l’attaccante argentino classe ‘95 e figlio d’arte la firma sul tabellino dei marcatori manca da fine ottobre nella gara d’andata contro il Bologna, come riporta la Gazzetta dello Sport.

IL RUOLO – Con Eusebio Di Francesco in panchina, Simeone, era l’attaccante titolare mentre Pavoletti gli faceva da riserva; gerarchie stravolte dopo l’arrivo di Leonardo Semplici al Cagliari. Quello che non si può rimproverare al Cholito è l’impegno: utile in fase di pressing e di ripartenza. Semplici che ha adottato il 3-5-2 preferisce le caratteristiche di Pavoletti per sfruttare i cross che provengono dalle fasce, ma contro la Juventus toccherà all’argentino: la scorsa stagione mise a segno il goal del definitivo 2-0 per i rossoblù.

CONCORRENZA – In questa stagione Simeone è l’attaccante del Cagliari che ha ricevuto più interventi irregolari, ben 18. Contro la Juventus servirà la spietatezza del Cholito che Semplici sta pensando di avvicinare sempre più alla porta avversaria. Alle spalle di Simeone sta guadagnando terreno l’ex Alberto Cerri che nelle ultime uscite ha dimostrato di poter essere utile alla causa e di essere pronto a scendere in campo.