Connettiti con noi

Calciomercato

Cagliari, il futuro di Cragno è ancora nelle mani rossoblù. Il motivo

Pubblicato

su

Il futuro di Alessio Cragno, portiere del Monza arrivato in estate dal Cagliari, è ancora nelle mani del club rossoblu

Alessio Cragno in estate ha deciso di lasciare il Cagliari dopo la retrocessione in Serie B e sposare il progetto Monza in Serie A voluto fortemente dall’allora allenatore Stroppa. L’avventura di Cragno in Brianza è stata tutt’altro che positiva: sia Stroppa prima che Palladino poi gli hanno preferito Di Gregorio, rilegando così Cragno a riserva con ancora zero minuti in campionato. Il portiere ex Cagliari vuole giocare e nel mercato di gennaio potrebbe cambiare aria: Spezia e Fiorentina si sono fatte avanti ma la decisione spetta ai rossoblù: Cragno è stato ceduto in prestito con diritto di riscatto che sarà obbligo solo in caso di salvezza del Monza, dunque per potersi spostare a gennaio servirà il consenso del Cagliari che pare voglia cederlo ad un club che non rischia la retrocessione. Lo riporta Il Corriere dello Sport.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.