Connettiti con noi

Focus

Cagliari, il destino in 24 ore: sale l’attesa per la sfida che vale una stagione

Pubblicato

su

Mancano meno di 24 ore alla sfida che deciderà il destino del Cagliari, per la prossima stagione e forse non solo

Mancano meno di 24 ore alla sfida che deciderà il destino del Cagliari, per la prossima stagione e forse anche quelle successive. Domani al Penzo di Venezia i rossoblù saranno impegnati nella partita più importante degli ultimi otto anni. La squadra capitanata dal presidente Giulini ha vissuto molti bassi e qualche “alto” e di sfide decisive per non precipitare nel baratro ne ha disputate e vinto tante, riuscendo sempre a galleggiare nonostante gli errori in fase di costruzione delle rose, i numerosi allenatori a cui affidare i numerosi progetti iniziati e mai realmente realizzati e gli infortuni che hanno colpito i rossoblù in questi anni tribolati.

Ma la partita di domani avrà un’importanza ancora maggiore: letteralmente 90 minuti in cui ci si gioca tutto. Anche se, purtroppo per i rossoblù, il destino non dipenderà soltanto dalla sfida del Penzo. Un occhio dei tifosi di tutta la Sardegna e non solo, dovrà essere rivolto a Salerno con la squadra di casa impegnata in altri 90 minuti decisivi contro l’Udinese. Prima i tre punti da ottenere ad ogni costo contro i lagunari poi se al termine saranno lacrime o gioia incontenibile, lo deciderà il campo. L’unico verdetto da accettare sempre, nel bene e nel male. In ogni caso, come cantavano gli 883 “È un po’, come nel calcio, è la dura legge del gol, gli altri segneranno però, che spettacolo quando giochiamo noi, non molliamo mai”.

Advertisement