Cagliari, i dettagli del ritiro: amichevoli con Terek Grozny, Crotone e Amburgo

© foto www.imagephotoagency.it

Il club lavora per consegnare a Rastelli una rosa all’altezza della Serie A, i giocatori si godono il meritato riposo dopo una stagione lunga e logorante. Ma tra poco più di due settimane il Cagliari si ritroverà per prepararsi alla nuova stagione. Il ritrovo è previsto per il 9 luglio in tarda mattinata in un albergo vicino a Linate. Da lì il gruppo raggiungerà Peio, piccolo paesino (neanche 1900 abitanti) in provincia di Trento.

 

 

 

Le date del ritiro:

 

PEIO – I rossoblù resteranno a Peio dal 9 al 21 luglio. In questo lasso di tempo giocheranno due amichevoli, contro una compagine di promozione locale (sabato 16) e contro il Terek Grozny, squadra che milita nella Prem’er-Liga russa (mercoledì 20).

 

ARITZO – La grande accoglienza dello scorso anno ha convinto la società a confermare Aritzo come sede del ritiro estivo. I rossoblù faranno ritorno ad Assemini il 24 e si sposteranno poi nel comune barbaricino, dove si tratterrano sino al 31 luglio. Anche nella tappa di Aritzo è in programma un’amichevole, contro la Pistoiese il 28 luglio.

 

AMICHEVOLI AL SANT’ELIA – Nell’avvicinamento al campionato, come di consueto, i test amichevoli diventano sempre più probanti: ecco che in programma c’è il triangolare del Sant’Elia contro Olbia e Crotone del 31 luglio e la sfida – sempre nell’impianto cagliaritano – contro l’Amburgo di Ekdal il 10 agosto, a tre giorni dalla prima uscita ufficiale della stagione in Coppa Italia.

Articolo precedente
Capozucca: «Per Padoin aspettiamo le visite mediche. Rincon? Sto cercando di convincerlo…»
Prossimo articolo
Euro 2016, Polonia agli ottavi: Salamon in panchina nella vittoria sull’Ucraina