Connettiti con noi

Focus

Cagliari, grinta e rabbia in campo: inizia la riscossa rossoblù?

Pubblicato

su

Il Cagliari ha dimostrato di essere vivo e di avere voglia di lottare fino alla fine

La partita giocata ieri al Mapei Stadium contro il Sassuolo potrebbe valere molto di più del punticino portato a casa. Il Cagliari, infatti, ha dato prova di essere vivo e di voler vincere fino al triplice fischio.

La riscossa del Cagliari di Allegri era iniziata con un pari, dopo una striscia negativa di 5 sconfitte consecutive. È sicuramente prematuro ipotizzare che la partita al Mapei Stadium possa essere quella della riscossa, ma ci sono alcuni segnali che possono far ben sperare. Il primo segnale riguarda il gioco: il Cagliari non ha avuto paura di giocare la palla e ha evitato quei lanci lunghi che in precedenti partite finivano preda delle difese avversarie. Il secondo, forse il più importante, riguarda la grinta messa in campo anche dopo il goal del due a due. I rossoblù hanno continuato ad attaccare e hanno rischiato di portare a casa i tre punti. Poi c’è una condizione fisica apparsa in netta crescita. Il resto dovrà farlo la società, con acquisti mirati che possano puntellare l’organico del mister Mazzarri.