Connettiti con noi

Focus

Cagliari, Giulini non cede e investe altri 4 milioni

Pubblicato

su

Il calcio italiano nel mirino dei fondi d’investimento esteri: Giulini si tiene stretto il Cagliari con altri 4 milioni di finanziamento

Sempre più club di Serie A stanno cambiando proprietà aprendosi ai fondi di investimento stranieri. È il caso di Elliot, Suning, Friedkin e per ultimo Platek che ha acquistato lo spezia dal presidente Volpi.

CAGLIARI – Come evidenzia l’analisi della testa online Tuttomercatoweb, la gestione Giulini è solida. I bilanci del club di Via Mameli sono sempre stati positivi, tranne che per l’anno passato in Serie B. Nei progetti della società c’è poi la costruzione del nuovo stadio, che sarà in grado di accogliere più persone e attrarre gran parte dei capitali dei tifosi che andranno a sostenere il Cagliari. Nonostante un annata difficile come quella attuale, partita con aspettative ben più alte e poi ridimensionate in corso d’opera, il presidente resta motivato e non ha intenzione di cedere la società, almeno non prima della costruzione del nuovo stadio. Ogni anno all’interno del bilancio, c’è un “regalo” da parte di Fluorsid, l’azienda di Giulini. Questo in virtù dei tanti interessi del presidente che si legano a doppio filo con quelli della squadra isolana. Dunque è chiaro che la presidenza di Tommaso Giulini avrà ancora vita lunga.

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!

Advertisement