Connettiti con noi

News

Cagliari, gioco, nervi saldi e razionalità: così Mazzarri vuole conquistare la salvezza

Pubblicato

su

Le cinque sconfitte consecutive sono la conseguenza di una squadra che si è nuovamente smarrita tra le proprie difficoltà. Mazzarri fondamentale

Le cinque sconfitte consecutive hanno inevitabilmente cambiato il morale di un Cagliari che a inizio 2022 sembrava poter chiudere la questione salvezza in anticipo rispetto a quanto il terribile girone di andata aveva prospettato. Ora più che mai, sottolinea L’Unione Sarda, tornano a galla i limiti e i problemi che il processo di ringiovanimento inaugurato dalla società con il mercato di gennaio avevano solo parzialmente allontanato e risolto.

5 punti nelle prossime tre partite con Sassuolo, Genoa e Verona: un’impresa che la squadra di Mazzarri non può assolutamente permettersi di fallire. In questo momento il ruolo del tecnico, anch’egli influenzato dall’andamento negativo, sarà fondamentale: in un clima teso, fatto di paure e delusione, di ritorno dei fantasmi del passato, i nervi saldi, la razionalità, la costruzione di un vero gioco e la consapevolezza della forza della squadra e di ciò che di positivo si è fatto dovranno prendere il sopravvento.

Advertisement