Cagliari, Farias: «Felice del rinnovo, qui mi sento a casa»

© foto CagliariNews24.com

La conferenza stampa di Diego Farias, fresco di rinnovo sino al 2021: «Voglio giocare e dimostrare quanto valgo»

In mattinata il Cagliari Calcio ha comunicato il rinnovo di Diego Farias fino al 2021. Alle 16:30 l’attaccante brasiliano, reduce da una stagione sfortunata ma comunque caratterizzata dal record personale di gol in Serie A (7 centri), incontrerà i media nel centro sportivo di Asseminello.

IL RINNOVO – «Sono contento per il rinnovo, lo volevamo tutti. Spero di giocare più possibile quest’anno vorrei dimostrare cosa so fare: spero che sia una bella stagione per me e per la squadra. Ormai a Cagliari mi sento a casa, ho trovato presone che mi vogliono bene. Anche la scelta del rinnovo è dovuta al fatto che voglio continuare questa avventura: mi trovo bene a Cagliari, ho tanti amici ed è come se la Sardegna fosse casa mia».

«VOGLIO AIUTARE IL CAGLIARI» – L’attaccante brasiliano ha poi mostrato tutta la sua voglia di tornare in campo dopo una stagione di alti e bassi: «Ruolo? Voglio giocare, non importa la zona del campo. Posso fare il mio gioco da qualsiasi parte, se sto bene e sono concentrato. Le belle parole di Giulini mi fanno piacere, voglio fare le cose per bene per il Cagliari. Penso di essere importante per la squadra, in B sono stato capocannoniere e credo di avere aiutato la squadra a tornare dove gli compete. La partita con il Sassuolo dello scorso dicembre? Siamo partiti male ma poi abbiamo fatto una rimonta importante. E’ una cosa fondamentale essere uniti, lo siamo in allenamento e poi in campo. Obiettivo personale? Aiutare il Cagliari, fare un gran campionato e arrivare più in alto possibile. Col nuovo staff sono cambiate un po’ di cose, ci stanno dando una mano importante e stiamo lavorando bene. Mercato? Lo fate voi, io penso solo a far bene per il Cagliari. Non so di eventuali offerte, ho fatto di tutto per il rinnovo e ho pensato solo a quello». 
 
Dichiarazioni raccolte dal nostro inviato ad Asseminello Sergio Cadeddu
Articolo precedente
Calciomercato Cagliari, ufficiale: Biancu, Pinna e Manca all’Olbia
Prossimo articolo
cellinoCellino prossimo presidente del Brescia. A giorni l’ufficialità