Connettiti con noi

News

Cagliari eSports: inizia il campionato di FIFA22. I dettagli

Pubblicato

su

Cagliari Esports, inizia il campionato di FIFA 2022: in bocca al lupo ai rossoblù

Inizia il campionato di FIFA 2022 per il Cagliari Esports. Di seguito il comunicato ufficiale rossoblù con tutti i dettagli.

«Al via la nuova avventura del Cagliari eSports nella eSerie A TIM, il campionato italiano virtuale organizzato dalla Lega Serie A, quest’anno in esclusiva su FIFA22 e giocato su PlayStation 5, giunto alla sua seconda edizione. Calcio d’inizio fissato per martedì 15 febbraio (ore 16) con le sfide del girone A – proprio quello dei rossoblù – ad aprire le danze.

LA SQUADRA
Per questa edizione il Cagliari alza l’asticella e schiera il campione d’Italia in carica Danilo Pinto, conosciuto come “DaniPitbull”. 23 anni, in prestito dal team UT7, è uno dei player italiani più in forma degli ultimi due anni, vincitore anche del primo 2vs2 di FIFA22 e del FGS Qualifier #2.

Con lui a difendere la maglia verde fluo del team eSports Matteo “RiberaRibell” Ribera, alla seconda partecipazione nell’eSerie A TIM. Classe ’96, è uno dei pro player italiani più longevi all’interno della scena: ottiene i suoi migliori risultati su Xbox ed è oggi un attivo content creator.

Completa la formazione il giovane Filippo Sermoneta (20 anni), “FilippoS7”, scelto al draft tra i player non professionisti che realizzano il sogno di indossare una maglia di Serie A. Nel competitivo ha dimostrato di essere un prospetto di assoluto interesse, guadagnandosi la recente chiamata del team rossoblù.

Figura di riferimento per tutti sarà Nello “Hollywood285” Nigro, pro player e creator tra i più noti nel panorama eSportivo italiano, nonché coach della eNazionale di FIFA e del Cagliari eSports per la seconda stagione consecutiva.

IL TORNEO
Dopo il battesimo dell’anno scorso, con il bel terzo posto finale, il Cagliari conferma le sue ambizioni e punta forte sull’obiettivo primo posto, quel titolo italiano che ora più che mai fa sognare i ragazzi rossoblù.

La scalata parte dal gruppo A assieme a Bologna, Fiorentina, Spezia e Venezia. Un girone non semplice, con rivali giovani (“Karimisbak” e “Raiolacrew” su tutti) e di esperienza (“Lonewolf92”, quest’anno con la maglia del Bologna) a mettere subito alla prova Danipitbull e compagni. Tutte le sfide della regular season sono concentrate in due giorni, martedì 15 e mercoledì 16 febbraio, e si svolgeranno negli studi Infront di Milano. Gare di andata e ritorno in cui i Club potranno scegliere quale player schierare, draftato compreso.

Copertura live di tutte le sfide sul canale Twitch ufficiale dell’eSerie A TIM (a partire dalle ore 16, qui) e contenuti del dietro le quinte sui profili social @cagliariesports.

Chiuso il tour de force della fase a gironi si dovranno attendere i risultati delle rivali negli altri raggruppamenti, in campo ogni settimana sino ai primi di marzo. Sarà quindi la volta dei playoff, previsti per il 22-23 marzo, in cui ci si giocherà l’accesso alla tanto ambita final eight, ultima fase della competizione dedicata alle migliori otto formazioni: altre due giornate intense (12-13 aprile) che decreteranno il campione d’Italia su FIFA22 e daranno accesso anche ai playoff europei.

LE DICHIARAZIONI
“Arriviamo a questa competizione pronti a dire ancora una volta la nostra,” – dichiara il Responsabile digital e social media del Club, Simone Ariu – “consci del livello sempre più alto delle rivali. Siamo felici di avere con noi il campione in carica, è motivo di orgoglio e responsabilità. Gli investimenti in ambito eSportivo ci stanno premiando, col tempo arrivano risultati sul campo e non solo, con una community rossoblù sempre più numerosa a stimolarci a continuare su questa strada”.

Gli fa eco Federico Brambilla, CEO di Exeed con cui il Cagliari eSports porta avanti con successo da due stagioni la sua collaborazione: “Usciamo dall’anno scorso con un grande risultato nonostante un po’ di amaro in bocca. Oggi abbiamo una struttura a supporto dei pro player rossoblù di primissimo livello, ci sono tutti gli ingredienti per puntare al successo finale e faremo di tutto per arrivarci”.

UT7 – dichiara l’AD Daniele Pelusi – è onorata di poter prendere parte al più importante evento FIFA italiano e di poter vestire la maglia del Cagliari eSports tramite il proprio player, campione in carica, Danipitbull. Siamo sicuri possa regalare anche quest’anno grandi emozioni e spettacolo e diamo un grosso in bocca al lupo a tutto il team».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.