Connettiti con noi

News

Cagliari, ecco la mossa per dare brillantezza al centrocampo

Pubblicato

su

Semplici ha trovato una buona quadratura del suo Cagliari. L’inversione di Marin e Duncan ha portato maggiori risultati

Arrivati entrambi al Cagliari in questa stagione, in estate Marin e nel mercato invernale Duncan, i due centrocampisti si sono riscoperti con la cura Semplici. Play davanti alla difesa il rumeno e mezzala il ghanese, cosi gli schierava in campo l’ex tecnico del Cagliari Eusebio Di Francesco, ma che come sappiamo non hanno portato i risultati sperati in casa rossoblù. Duncan voluto proprio dall’ex tecnico aveva iniziato nel ruolo di mezzala, poi un piccolo infortunio a fermarlo e il cambio di allenatore: con Semplici ha iniziato a giocare da mediano davanti alla difesa ottenendo pregevoli risultati.

Non è un regista puro, ma interpreta il ruolo con grinta, corsa, tenacia e abbinando anche una buona dote tecnica che gli stanno valendo grandi onori a centrocampo. A prendere il suo posto come mezzala è stato Marin, proprio lui che veniva schierato come play ottenendo pessimi risultati. Nel ruolo di mezzala Marin è tutt’altro giocatore: ottima visione di gioco, verticalizzazioni e cambi di gioco non che numerosi inserimenti in area di rigore avversaria. Per ridare brillantezza al centrocampo del Cagliari, Semplici ha giocato una semplice mossa: invertire i ruoli di Duncan e Marin.

Advertisement