Cagliari e Spezia, i precedenti con l’arbitro Pairetto

© foto www.imagephotoagency.it

La partita in programma sabato al Sant’Elia fra Cagliari e Spezia sarà diretta dal signor Luca Pairetto, direttore di gara trentunenne con alle spalle una mezza dozzina di esperienze in Serie A e quasi settanta in cadetteria. I rossoblù ritrovano il fischietto piemontese dopo i fatti di Salerno del 24 dicembre scorso: in quell’occasione, pur vittoriosa per i sardi, nel finale di gara si scatenò un parapiglia che vide l’espulsione di Tello per un’esultanza ritenuta “provocatoria” e la successiva squalifica di Melchiorri per tre giornate.

 

CAGLIARI – Sono quattro i precedenti dei rossoblù con l’arbitro Pairetto, per un bilancio complessivo che registra tre vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta. I primi due episodi sono relativi alla massima divisione: al suo esordio assoluto in A Pairetto vide i sardi pareggiare per uno a uno a Livorno con rete di Ibarbo, mentre un anno dopo diresse la gara di Empoli nella quale il Cagliari zemaniano sbancò il Castellani (4-0 confezionato dalla doppietta di Avelar e dai gol di Sau e Ekdal). In questa stagione i due precedenti sono relativi alla vittoria interna contro il Modena, ottenuta per due a uno grazie alla doppietta di Joao Pedro, e alla citata Salernitana-Cagliari in cui andarono a segno Giannetti e Tello prima del finale tumultuoso e delle relative polemiche.

 

SPEZIA – Più corposo l’archivio che riguarda i precedenti di Pairetto con i liguri: sono ben dodici, per un totale di sei successi – tutti casalinghi – dei bianchi, due pareggi e quattro sconfitte. Quattro episodi riguardano la Lega Pro, mentre gli altri otto sono relativi alla Serie B. L’ultimo precedente in ordine cronologico è la vittoria di un mese e mezzo fa contro la Virtus Lanciano.

Articolo precedente
Cagliari, mattinata di lavoro ad Assemini
Prossimo articolo
Under 19, gli azzurrini di Barella si qualificano per la fase finale dell’Europeo