Cagliari e Pescara, i precedenti con l’arbitro Abisso

© foto www.imagephotoagency.it

Sarà il signor Rosario Abisso della sezione arbitrale di Palermo a dirigere il big match del Sant’Elia tra Cagliari e Pescara, in programma sabato alle 15. Il fischietto siciliano ha fatto il suo esordio in Serie A il 6 gennaio 2015, in Chievo-Torino 0-0. A quella direzione ne sono seguite altre due, nelle partite Udinese-Sassuolo dello scorso anno e Empoli-Chievo della stagione in corso. Il suo esordio in Serie B risale all’1 settembre 2014, in Modena-Cittadella 1-1. Complessivamente, finora, in cadetteria ha diretto 25 gare.

Questi i precedenti con Cagliari e Pescara.

 

CAGLIARI – Solo un precedente, quello dello scorso 9 dicembre: era la 17^ giornata, i rossoblù affrontavano in trasferta il Lanciano. La gara finì 1-3 per gli uomini di Rastelli, grazie ai gol di Tello, Salamon e Cerri.

 

PESCARA – Due le partite del Delfino dirette da Abisso, entrambe nella passata stagione. Si tratta di Livorno-Pescara 1-2 della 21^ giornata e di Varese-Pescara 2-1 della 41^. Nessun incrocio tra il direttore di gara classe ’85 ed il club abruzzese nella stagione in corso. Bilancio neutro: nelle 2 gare dirette dal fischietto palermitano gli abruzzesi hanno raccolto 1 vittoria ed 1 sconfitta.

Articolo precedente
Pescara, Verre: «A Cagliari è difficile ma non andiamo per difenderci»
Prossimo articolo
giuliniCagliari, Giulini: «Progetto a lungo termine che comprende Settore giovanile e stadio»