Cagliari-Chievo, le pagelle: Castro sigla il gol dell’ex

castro cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari-Chievo, le pagelle del match: la squadra rossoblù vince grazie ai gol di Pavoletti e Castro

Cragno 6: Nel primo tempo il Chievo va vicino al gol in una sola occasione con Depaoli (tiro a lato di un soffio). Nella ripresa respinge centralmente la botta dalla distanza di Giaccherini rischiando qualcosa. Nel resto del match ordinaria amministrazione.

Srna 5.5: Ha l’occasione del 2-0 nella prima frazione di gioco. Si comporta bene in fase difensiva, anche se talvolta è impreciso in fase di possesso. Nel finale non accorcia su Stepinski, lasciato libero nel cuore dell’area da Pisacane.

Ceppitelli 6: Prova attenta del centrale perugino. Da segnalare una gran chiusura nel primo tempo.

Pisacane 6: Buona prova anche quella del difensore napoletano. Bravo negli anticipi e nelle palle alte. Nel finale compie un’ottima chiusura in area, ma lascia passare Stepinski nell’azione del gol ospite.

Padoin 6: Propositivo sula sinistra, gestisce bene anche i pochi attacchi clivensi. Nella ripresa cala ed amministra le forze.

Ionita 6: Altra prestazione di sostanza in mezzo al campo. Puntale nel chiudere le linee di passaggio e deciso negli interventi.

Bradaric 6: Sbaglia banalmente due disimpegni nel primo tempo. Per il resto, garantisce il solito equilibrio calando parecchio con il passare dei minuti (dal 76′ Cigarini sv: entra nel finale per un Bradaric che si è via via spento).

Barella 6.5: Va vicino al gol in due occasioni in avvio di partita. Prestazione di dinamicità e tecnica per il classe ’97 (dall’85’ Dessena sv: pochi minuti in campo per far rifiatare Barella e fare legna).

Castro 7: Trova il gol dell’ex con un bel tiro dalla distanza, che corona una prestazione fatta di ricami per le punte e gioco tra le linee.

Joao Pedro 6.5: Svaria senza dare punti di riferimento. Taglia costantemente alle spalle della difesa creando pericoli ai gialloblù. E’ sul il cross per il gol di Pavoletti. Nell’ultima parte di gara sfiora un gran gol con una conclusione al volo dalla distanza.

Pavoletti 6.5: Ci prova di piede e testa nei primi 15′. Al terzo tentativo trova il gol, il quinto in campionato ed il terzo di fila. Tanto lavoro sulle palle alte e di sponda. Esce tra gli applausi scroscianti dell’Arena (dal 69′ Cerri 5.5: macchinoso nella gestione di palla, nel finale il Cagliari ha poca benzina e lui fatica a tenere alta la squadra).

Maran 6.5: Il suo Cagliari entra in campo con determinazione e fa la partita. Nella ripresa i rossoblù calano ed il Chievo tenta di riaprire il match, alla fine arriva una vittoria importante per morale e soprattutto classifica.

Le pagelle del Chievo:

CHIEVO (3-4-1-2): Sorrentino 5.5; Bani 6, Rossettini 6, Cesar 6; Depaoli 6.5, Rigoni 6, Radovanovic 5.5 (dall’87’ Pellissier s.v.), Jaroszynski 6 (dall’81’ Kiyine s.v.); Giaccherini 6; Meggiorini 5 (dal 64′ Birsa 6), Stepinski 6.5.

Articolo precedente
Cagliari-Chievo 2-1, pagelle e tabellino
Prossimo articolo
Ventura: «Nel secondo tempo ho visto un Chievo in ripresa»