Connettiti con noi

Focus

Cagliari, che rivoluzione: la dura legge del calcio ammaina le bandiere

Pubblicato

su

Rivoluzione doveva essere e rivoluzione è stata, senza tralasciare le polemiche e le perplessità per alcune decisioni

Rivoluzione doveva essere e rivoluzione è stata, senza tralasciare le polemiche e le perplessità per alcune decisioni prese. La retrocessione non poteva essere indolore, ma il terremoto si è abbattuto anche su alcune delle poche note liete delle ultime stagioni rossoblù: il settore giovanile sapientemente coltivato da Conti da cui ha raccolto i propri frutti Agostini riuscendo ad amalgamare al meglio quei giovani promettenti che ora si affacciano in prima squadra.

Inutile addentrarsi nei retroscena e nei non detto, ma forse una chiarezza maggiore sarebbe utile per mostrare ai tifosi che in seno al Cagliari le idee sono chiare per il presente ma soprattutto per il futuro.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.