Cagliari, campagna abbonamenti a gonfie vele: staccate 6 mila tessere

© foto www.imagephotoagency.it

La vittoria del campionato di Serie B, il ritorno in Serie A e un mercato dai grandi nomi hanno riacceso l’entusiasmo dei tifosi del Cagliari verso la propria squadra del cuore. Già nella scorsa stagione, complici i tanti successi al Sant’Elia il pubblico rossoblu era tornato numeroso sulle tribune del vecchio stadio, facendo registrare in diverse occasioni il tutto esaurito, sia durante il campionato sia per altre iniziative come il Conti Day. Un entusiasmo ripagato dalla società rossoblu con prezzi popolari lungo il corso della stagione, una campagna di rafforzamento che ha visto arrivare giocatori importanti e un progetto ormai definito per la realizzazione del nuovo stadio.

 

Tutti ingredienti che hanno avuto l’effetto di riportare allo stadio i tifosi rossoblu, e le mosse attuate dalla società di Tommaso Giulini hanno visto i propri frutti nella campagna abbonamenti per il campionato che comincerà questa sera in casa del Genoa. Come affermato dallo stesso patron rossoblu nel suo messaggio per l’inizio della nuova stagione, finora sono state staccate 6 mila tessere. Un incremento notevole se comparato con i dati ufficiali delle stagioni precedenti, offerti dalla stessa società rossoblu: lo scorso anno si era arrivati a 4500 abbonamenti, mentre nell’ultima stagione di Serie A ci si era fermati a 4150.

 

Un dato decisamente confortante e che potrebbe ulteriormente migliorare dato che ancora manca una settimana al match d’esordio al Sant’Elia contro la Roma. Dato altresì confermato dall’ottimo andamento della vendita dei biglietti per la sfida con i giallorossi, in programma domenica prossima: il dato aggiornato a venerdì pomeriggio parla infatti di 8500 presenze sicure, tra ticket e abbonamenti, poco oltre il 50% dell’attuale capienza del Sant’Elia. Numeri che potrebbero portare al tutto esaurito per il primo match casalingo della stagione, a conferma che l’attesa cresce e che questo Cagliari sta riuscendo a riaccendere la passione sopita dei tifosi rossoblu.

 

 

Articolo precedente
Cagliari, Giulini: «Stagione fondamentale per il progetto rossoblu»
Prossimo articolo
FORMAZIONI UFFICIALI – Genoa-Cagliari, Rastelli vara il 3-5-2