Cagliari, Sant’Elia fortino contro il Pescara. Ma a Is Arenas…

© foto www.cagliarinews24.com

In Serie A il Cagliari ha sempre vinto al Sant’Elia contro il Pescara. Una sola affermazione sull’isola per gli abruzzesi, ma nell’impianto quartese

Domenica il Cagliari riceverà al Sant’Elia il Pescara di Zdenek Zeman. La sfida tra sardi e abruzzesi non è un inedito in Serie A. Sono infatti tre i precedenti sull’isola tra le due formazioni. Il primo nella stagione 1979-80, quando a Gigi Piras e compagni fu sufficiente un’autorere di Pellegrini per conquistare i due punti. Nel giugno 1993 un Cagliari lanciato verso la qualificazione in Coppa Uefa liquidò la pratica pescarese con un rotondo 4-0. Bisoli aprì le marcature al primo minuto di gioco, Oliveira raddoppiò già al 5′ e allo scadere del primo tempo andò a segno anche Moriero. In chiusura arrivò infine la quarta rete firmata da Enzo Francescoli. L’ultimo precedente nella massima serie sorride invece agli abruzzesi, che nel 2012 si imposero a Is Arenas sui rossoblù di Ficcadenti. Le reti di Terlizzi su punizione e Weiss regalarono il successo ai biancazzurri. Il Cagliari, in dieci uomini per quasi tutta la ripresa a causa dell’espulsione di Rossettini, accorciò le distanze con Pinilla, ma non riuscì a pareggiare l’incontro. L’allora patron Cellino non vide di buon occhio il passo falso casalingo contro una diretta concorrente per la salvezza. Poche ore più tardi arrivò così l’esonero di Ficcadenti, sostituito dal duo PulgaLopez.