Cagliari ancora senza asse centrale? Ceppitelli e Di Gennaro a rischio per il Brescia

© foto www.imagephotoagency.it

La crisi di 5 sconfitte nelle ultime 8 partite con il Cagliari ha coinciso con l’assenza di due elementi fondamentali: Luca Ceppitelli Davide Di Gennaro. Nella striscia nera i due sono riusciti a giocare iniseme solo a Modena (dove i rossoblù hanno vinto, anche se in pieno recupero) e in casa contro lo Spezia, dove invece la squadra di Rastelli ha perso 2-1. Non una casualità. Non lo si scopre certo oggi che Ceppitelli e Di Gennaro sono rispettivamente i leader di difesa e centrocampo e senza di loro le cose non girano. Prima della partita contro l’Ascoli, il centrale ex Bari ha dovuto dare forfait, lasciando spazio a Krajnc alla sinistra di Salamon nel reparto davanti a Storari. Lo sloveno non è esente da colpe sui gol di Cacia, soprattutto sul primo dove ha completamente perso la marcatura sull’attaccante bianconero. Come se non bastasse ieri si è fermato anche Di Gennaro, alle prese con i postumi di un trauma contusivo al quadricipite della gamba sinistra. Entrambi sono a forte rischio per la gara di sabato al Sant’Elia contro il Brescia. Se così dovesse essere, ancora una volta Rastelli dovrà fare a meno della sua asse centrale, completata dall’assenza di Melchiorri fino a fine stagione.

 

  

Articolo precedente
Primavera, Cagliari-Perugia si gioca a Cabras
Prossimo articolo
Cagliari, partitella ad Asseminello. Ancora differenziato per Ceppitelli e Di Gennaro