Cagliari-Amburgo, le formazioni ufficiali: Bruno Alves e Borriello dal primo minuto

© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari e Amburgo sono pronte a scendere in campo per un incontro amichevole nel segno di Albin Ekdal, passato dal rossoblù alla formazione tedesca un anno fa. Allora fu la Germania a ospitare il match, stavolta è la Sardegna: occasione fra l’altro per festeggiare ancora il ritorno del Cagliari in massima serie.

 

Il tecnico rossoblù Massimo Rastelli non può disporre stasera di alcuni elementi importanti come Joao Pedro, che risente di un infortunio, e degli acciaccati Giannetti e SauIsla, arrivato in città appena ieri sera, si accomoda in panchina.  Spazio dunque a Borriello, al suo esordio assoluto in rossoblù, a Bruno Alves e a un cambio di modulo verso il 3-5-2. Schieramento che può facilmente flettere verso il 5-3-2 per la presenza di un esterno duttile come Padoin e uno prevalentemente difensivo quale Capuano.

Dalla parte opposta l’allenatore Labbadia mette in campo il suo classico 4-2-3-1 interpretato da calciatori di livello, su tutti spicca agli occhi della piazza rossoblù Albin Ekdal, che giocherà dal primo minuto.

 

CAGLIARI (3-5-2): Storari; Bruno Alves, Salamon, Krajnc; Padoin, Di Gennaro, Munari, Ionita, Capuano; Borriello, Farias.
All. Rastelli

 

AMBURGO (4-2-3-1): Adler; Sakai, Cleber, Djourou, Ostrzolek; Ekdal, Jung; Halilovic, Hunt, Kostic; Wood.
All. Labbadia

Articolo precedente
Cagliari, Isla prenderà la 3: Colombo cambia ancora numero
Prossimo articolo
LIVE – Pareggio tra Cagliari e Amburgo: al Sant’Elia finisce 1-1