Cagliari, a porte chiuse ma a gonfie vele

© foto www.imagephotoagency.it

Si è fatto un gran parlare, in questi mesi, della querelle relativa all’impianto di Is Arenas, spesso rimasto a porte chiuse o aperto solo a pochi tifosi. C’è una statistica che, però, sembra incentivare questa scelta, da parte delle istituzioni, di non aprire al pubblico di fede rossoblù lo stadio di Quartu Sant’Elena: nelle tre gare disputate senza il sostegno dei propri tifosi, infatti, la formazione guidata da Ivo Pulga è riuscita a vincere contro Torino e Sampdoria, mentre ha ottenuto un pareggio contro l’Atalanta, nel primo match disputato nel nuovo impianto. A porte aperte, invece, ricordiamo le ultime due gare, quelle pareggiate contro il Palermo in extremis e contro il Milan di Balotelli.

Articolo precedente
Inchiesta Gds: bilancio Cagliari di poco attivo
Prossimo articolo
Jovetic e Cuadrado a riposo? Montella ci pensa