Cagliari, 6 gol alla primavera

© foto www.imagephotoagency.it

Consueto test del giovedì a Is Arenas in vista della trasferta di Siena, Cossu e compagni hanno afforntato la primavera di Pusceddu, la partitella si è conclusa 6-0 per la prima squadra. Unici assenti Sau e Avramov, febbricitanti, oltre ovviamente all’infortunato Conti.

Il primo gol è opera di Pinilla, azione personale conclusa con un tiro nel primo palo. Il 2-0 lo firma Ribeiro, risolvendo in mischia dopo una respinta di Agazzi,(in occasione tra i pali della primavera). 3-0 di Casarini, con un bel tiro in corsa al volo.
Nella ripresa il 4-0 lo firma Nainggolan, il belga entra in area e insacca con un bel destro sul palo opposto. A fare la cinquina ci pensa Nenè con una punizione dai 20 metri che scavalca la barriera e si infila sotto l’incrocio. L’ultimo gol è dell’uomo più in forma Victor Ibarbo, che realizza dopo esser stato lanciato in contropiede.

Ecco il tabellino riportato dal sito ufficiale:

CAGLIARI: Anedda, Perico, Del Fabro, Astori, Murru, Casarini, Cabrera, Eriksson, Cossu, Pinilla, Thiago Ribeiro.

(Secondo Tempo): Russu, Pisano, Rossettini, Ariaudo, Avelar, Dessena, Nainggolan, Ekdal, Cabrera, Ibarbo, Nenè.

PRIMAVERA: Agazzi, Scintu, Cappai, Saias, Muroni, Melis, Pauis, Barella, Pusceddu, Cardia, Chelo.

(Secondo Tempo): Anedda, Usai, Cappai, Scintu, Atzori, Mbow, Faedda, Cordeddu, Suella, Solinas e Loi.

Articolo precedente
Le statistiche di Siena-Cagliari
Prossimo articolo
Is Arenas, Zazzaroni: «Non molliamo!»